Un vecchio capannone anni ‘60, un’attività dismessa, un attento recupero, strutturale e funzionale, un progetto di “second life” per l’edificio e per le persone che lo vivono: così nasce Zerogloss Design Store, un nuovo spazio dedicato a complementi d’arredo e oggetti di design per la casa.

Il progetto Zerogloss rappresenta un concreto esempio di riconversione e riutilizzo di spazi originariamente adibiti a scopo artigianale e manifatturiero che, perduta la loro convenien- za economico-produttiva, rischierebbero altrimenti di rimanere abbandonati in un tessuto urbano sempre più privo d’identità.

Al centro della trasformazione c’è proprio l’idea di un luogo dalla forte valenza culturale e simbolica in un territorio, come quello veneto, così caratterizzato dalla presenza di vecchie e nuove strutture industriali inglobate nell’ambito cittadino.

La fabbrica diventa perciò un contenitore creativo rinnovato che scopre, nel rispetto della passata vocazione produttiva, una nuova ed affascinante funzionalità e che si proietta nel futuro con nuove finalità.

La collezione di arredi e oggetti, alcuni realizzati da marchi già affermati, come Muuto, Normann Copenhagen, SCP e Miniforms, altri sviluppati da brand europei emergenti, dialoga così con un allestimento ruvido ed essenziale, lasciandosi ispirare dall’atmosfera di ex spazio industriale.

Zerogloss suggerirà un percorso senza limitazioni spaziali e senza mediazioni concettuali, dove ciascuno si lascerà guidare esclusivamente dalle proprie sensazioni, per appropriarsi degli oggetti in modo istintivo ed immediato.

Una parte della collezione sarà dedicata anche al fantastico mondo del design per bambini, con alcuni marchi che progettano arredi esclusivamente pensati per i più piccoli e li realizzano con materie prime e legnami certificati, secondo principi di sostenibilità ambientale.

L’opening party di Zerogloss Design Store si terrà il 14 settembre alle ore 19.00, in Strada del Pasubio 106 a Vicenza.

invito-zerogloss-opening-party_02-2