<!–Affari Finanza RAPPORTO
–>

[ HP PER IL MONDO ENTERPRISE ]

HP ha presentato la rinnovata gamma delle Workstation HP Z, caratterizzate da un nuovo design, nuovi processori multicore e maggiore capacità di espansione. Progettato per le esigenze grafiche più avanzate e che richiedono maggiori capacità di elaborazione, il modello HP Z820 è la soluzione ideale per i clienti che utilizzano applicazioni CAD (ComputerAided Design), mediche, di engineering, dei media e dell’intrattenimento. La Workstation HP Z820 supporta fino a 16 core, un massimo di 512 GB di memoria ECC, 14 terabyte (TB) per l’archiviazione ad alta velocità e doppia scheda grafica NVIDIA Quadro 6000.
La Workstation HP Z620 invece è la scelta ideale per quanti prediligono modelli dalle dimensioni ridotte e utilizzano applicazioni video, per l’animazione, architettura, CAD di fascia media e per i servizi finanziari. Aggiornato per garantire il supporto di processori a singolo e doppio socket, il modello HP Z620 supporta fino a 16 core, un massimo di 96 GB di memoria ECC, fino a 11 TB per l’archiviazione ad alta velocità e schede grafiche fino alla NVIDIA Quadro 6000 o doppia scheda grafica NVIDIA Quadro 5000. Saranno disponibili dal mese di aprile.
(Lor. Brio.)