Un aperitivo analcolico per promuovere gusto e benessere. Il drink sarà al centro del concorso “I’m a beauty award”, promosso dall’istituto alberghiero Orio Vergani, che selezionerà 18 tra i suoi migliori studenti per sottoporli a una prova che premierà non soltanto la creatività, ma anche la capacità di coniugare piacevolezza e salute. “Durante le tre serate dedicate alle selezioni i ragazzi dovranno cimentarsi nella ricerca di un cocktail ipocalorico, ipervitaminico e contenente ingredienti naturali e di stagione, con funzione antiossidante”, spiega Fulvio Bedendo, presidente dell’associazione Fantastica Ferrara, che si occupa di realizzare l’iniziativa assieme a Merkaba eventi.

Appuntamento aperto al pubblico dunque per le serate del 12 aprile, del 26 aprile, e del 3 maggio, che comprenderanno la selezione di sei elaborati ciascuna e si terranno al Beauty Club Cafè. A selezionare i drink una giuria tecnica, composta da esperti del settore, e una giuria “del gusto”, composta da autorità e personalità cittadine che determineranno i propri preferiti sulla base della gradevolezza percepita. Alla finalissima parteciperanno i tre vincitori delle selezioni, che verranno giudicati unicamente dal palato degli ospiti: l’evento sarà infatti occasione per organizzare una cena di gala presso lo storico palazzo Pendaglia, sede della scuola. “I nostri ragazzi partecipano spesso a concorsi locali e nazionali: sono preparati – commenta la direttrice dell’istituto Roberta Monti -. Inoltre questa iniziativa si inserisce all’interno di una percorso intrapreso già da inizio anno scolastico, che mira a rendere la città sempre più vicina alle attività dell’alberghiero e viceversa”. Gli alunni hanno già raccolto la sfida con entusiasmo, così raccontano i docenti che li stanno preparando sul prodotto specifico. L’insegnante Davide Balestra ricorda come già da diversi anni gli studenti del Vergani si impegnino lavorando sui long drink, “ma l’idea di concentrarsi sulle potenzialità della bevanda “virgin” – ovvero sulle miscele non alcoliche – è assolutamente originale, e ci auguriamo che possa favorire una maggiore consapevolezza in orario d’aperitivo”.

Parte integrante della sfida sarà anche la presentazione e la decorazione del prodotto, in linea con l’attenzione per il bello e per l’estetica da cui prende spunto il nome del concorso. Le quattro serate di “I’m a beauty award” saranno dedicata anche alla moda e ai giovani talenti locali. Durante le selezioni gli invitati potranno non solo assaggiare gli aperitivi in gara, ma anche ammirare le sfilate di tre atelier locali, cui parteciperanno sei modelle sempre ferraresi. Gli stilisti organizzeranno poi una passerella condivisa in occasione della cena di gala. “Abbiamo voluto presentare gli abiti disegnati da talenti emergenti, affinché l’evento possa essere dedicato interamente all’estro e alle capacità delle nuove generazioni”, precisa Valeria Tamburini di Ferrara by night, associazione che si occupa di gestire il lato glamour della manifestazione.

“Sarà una serata all’insegna della bellezza e del gusto”, conclude Vincenzo Iannuzzo di Markeba eventi, che assumerà per il concorso il ruolo di presentatore, e che invita tutta la cittadinanza a partecipare.