ArtistInMostra, la fiera dei creatori d’arte contemporanea, volta alla scoperta di nuovi talenti, decreterà oggi i  vincitori del Premio della Critica e dei Galleristi, alle ore 12, nel cuore del padiglione 2 di Fiere di Parma.Un appuntamento atteso, che vedrà la partecipazione anche di Philippe Daverio, nell’assegnazione dei riconoscimenti agli artisti, ritenuti da critica e galleristi, i più talentuosi. Nell’intento di allargare l’orizzonte ai mercati più creativi, ArtistInMostra si apre quest’anno anche all’Arte Aborigena Australiana e all’Outsider Art, ai cosiddetti artisti ‘irregolari’, riconosciuti da critica, collezionisti e operatori, ma non ancora inseriti a pieno titolo nel sistema dell’arte. Anche a loro sono rivolti i diversi concorsi, che prevedono per il Premio del Pubblico, la partecipazione degli stessi visitatori, nell’esprimere la loro preferenza rispetto all’attuale scenario dell’arte contemporanea, con votazione in più punti – presso la segreteria organizzativa e l’info point, nell’area relax/Outsider Art della manifestazione – lungo il percorso della fiera.Se i due vincitori del Premio della Critica, la cui giuria è composta quest’anno dai direttori delle Accademie di Belle Arti di Verona, Perugia e Bari e da due giornalisti e critici d’arte, vedranno acquisire l’opera selezionata, per 2500 euro ciascuno, all’interno della Collezione ArtistInMostra, in fase di costruzione; i tre vincitori del Premio dei Galleristi, che per questa edizione provengono da Mantova, Firenze e Matera, vedranno promuovere il loro lavoro nell’attività delle gallerie coinvolte, per l’anno a venire.

Mentre invece i vincitori del Premio del Pubblico, rivolto all’avvicinamento dell’arte al mondo dell’infanzia, vedrà coinvolti in un doppio progetto, il prof. Sergio Bernasconi, direttore della Clinica Pediatrica dell’Università di Parma, nella realizzazione da parte di uno dei due artisti vincitori di un’opera all’interno del nuovo Ospedale del Bambino, di imminente apertura a Parma e l’editore Carlo Marcello Conti, responsabile della Casa Editrice Campanotto di Udine, nella pubblicazione di un secondo racconto inedito per ragazzi, corredato da apparato iconografico realizzato dall’altro artista vincitore del Concorso, per la nuova collana ArtistInFabula, promossa in collaborazione con ArtistInMostra. A tutti voi, dunque, passiamo il testimone, e chissà che tra gli artisti di Parma, non ci sia un futuro vincitore!

Articoli Correlati

  • Nessun articolo correlato