Per l’ottava edizione della Supima Design Competition, sette laureati provenienti dalle sette migliori scuole di moda degli Stati Uniti, hanno presentato le loro capsule collection in una sfilata live durante la New York Fashion Week. Le immagini sono su Style Fashion




































































































































































































































































Per l’ottava edizione della Supima Design Competition, sette laureati provenienti dalle sette migliori scuole di moda degli Stati Uniti, hanno presentato le loro capsule collection in una sfilata live durante la New York Fashion Week. La sfilata si è tenuta nello Spazio Gallery at Skylight Clarkson Sq, dove ogni designer ha presentato cinque modelli di abiti da sera femminili realizzati esclusivamente con i tessuti Supima donati dai partner dell’organizzazione, tra cui AG Jeans, Brooks Brothers e Uniqlo.

La vincitrice Kate McKenna, selezionato da una giuria esperta del settore, ha ricevuto un assegno da 10.000 $ da Supima per intraprendere la sua carriera di fashion designer e, insieme agli altri giovani studenti, presenterà la propria collezione durante la settimana della moda di Parigi,

il 2 ottobre presso l’Hôtel de Pontalba – la residenza ufficiale dell’ambasciatore degli Stati Uniti in Francia, Jane Hartley.

“La Supima Design Competition è un momento importante per l’organizzazione che ha così l’opportunità di sostenere giovani talenti emergenti e contribuire al loro ingresso nel mondo della moda”, ha dichiarato Buxton Midyette, VicePresidente marketing di Supima. “Ogni anno continuiamo a rinnovare e migliorare il concorso per essere in grado di sfilare durante la Paris Fashion Week; ciò ci permette di far conoscere ad un nuovo pubblico il nostro programma e i suoi giovani stilisti di talento.”

Durante il concorso, lo stilista Bibhu Mohapatra è stato il mentore per i sette finalisti e ha dato loro preziosi consigli, oltre ad essere di supporto durante tutto il processo creativo. Questa è una assoluta novità del concorso, poiché negli anni precedenti, i mentori erano esclusivamente provenienti dalle scuole partecipanti.

“Sono onorato di essere stato il mentore di questi sette giovani stilisti durante il concorso Supima”, ha detto Mohapatra. “E’ molto gratificante condividere con loro la mia conoscenza ed esperienza acquisite negli anni – è una sensazione inspiegabile. Attraverso questo concorso, stiamo contribuendo a formare gli stilisti del futuro e poter dire di essere parte di tutto questo è davvero un onore.”

I sette giovani talenti selezionati per il concorso di quest’anno sono: Karen Dang dall’Academy of Art University, Leetal Platt da FIDM, Nnamdi Agum da FIT, Paige Meacham da Kent State, Lauren Nahigian da Pratt Institute’s Brooklyn Fashion + Design Accelerator, Julia Han da RISD e Kate McKenna –

Schliep da SCAD. Ospite di quest’anno è stata l’attrice, modella ed ex Miss Universo, Olivia Culpo e la giuria comprendeva tra gli altri: Aslaug Magnusdott, Carmen Lilly, David Yi, Fern Mallis, Mary Alice Stephenson, Naomi Nevitt, Sam Spector, Jessica Michault, Ildo Damiano, Catherine Baba e Nicolas Ouchenir.