Romics è un’occasione per tutti gli appassionati di conoscere le novità, le grandi case editrici, le fumetterie, i collezionisti, i videogiochi, i gadget e di incontrare tantissimi autori ed editori. E tante sono infatti le novità di questa edizione come l’apertura di nuove aree per accogliere un pubblico sempre più ampio, la presentazione in anteprima della serie Astorina DK e della nuova serie a fumetti della Sergio Bonelli Editore Morgan, i nuovi concorsi per i giovani dedicati alla creatività nel fumetto e nella musica.

L’Arte del Fumetto e dell’Animazione saranno celebrate quest’anno con le mostre di originali dedicate a Diabolik (con alcuni pezzi mai usciti dal caveau di Astorina), a Bruno Bozzetto, padre dell’animazione italiana, e agli storyboard di Christian De Vita, che ha collaborato con Tim Burton e Wes Anderson. Nel corso del festival si festeggierà anche il trentennale della della trilogia cinematografica Ritorno al Futuro.

Romics kidsjunior, la sezione della rassegna dedicata ai più piccoli, presenta un nuovo incredibile personaggio che prende vita proprio in occasione di questa XVIII edizione. Il nuovo amico dei bambini è anche alla ricerca di un nome che solo i piccoli potranno scegliere.

Per tutti i giorni della kermesse, numerosi ospiti si alterneranno sul palco di Romics. Tra i grandi maestri del fumetto, illustrazione e animazione italiano e internazionale ci sarà anche il fumettista Francis Manapul che racconterà delle sue interpretazioni di Flash e di Batman.

Come sempre, nel corso della rassegna si terranno numerosi workshop, tavole rotonde e incontri con gli autori.

Tutte le informazioni e il programma degli appuntamenti sul sito www.romics.it.

Fiera di Roma, via Portuense 1645

Info: 06 877 29 190 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario di apertura al pubblico: da giovedì a domenica dalle 10 alle 20 per tutte le giornate. Le biglietterie rimarranno aperte fino a un’ora prima della chiusura al pubblico