ROMA – In occasione del recente Salone dell’Auto di New York, la Range Rover Evoque è stata insignita del premio World Design Car of the Year 2012. Con questo riconoscimento – attribuito per il “design unico ed innovativo e per aver creato un nuovo segmento del mercato mondiale” – sono ad oggi 101 i premi internazionali ricevuti in totale dall’Evoque dalla sua presentazione. “Siamo onorati che la Evoque sia stata eletta World Design Car of the Year 2012.

Questo prestigioso premio – ha detto Gerry McGovern, design director di Land Rover – è la conferma dell’incredibile risposta che abbiamo ricevuto per l’audace design della Evoque. E’ un’auto che cattura a livello emozionale”. La Evoque ha ottenuto il primo posto tra le 46 candidate in lizza e ha battuto nella finale a tre l’agguerrita concorrenza della Citroen DS5 e della Volkswagen Up! Un panel di cinque esperti di design a livello mondiale ha selezionato la rosa delle candidature, che è stata poi votata dai 66 giurati del premio, tutti giornalisti automotive di venticinque Paesi.

“Fedele alla concept car da cui deriva – ha commentato Silvia Baruffaldi, managing editor del magazine Auto Design e membro del panel dei cinque esperti – è un capolavoro di design automobilistico contemporaneo. Oltre a non avere eguali sul mercato, è riuscita a rendere il DNA Land Rover in uno stile della carrozzeria più compatto e sportivo. Un prodotto premium senza l’ormai cattiva abitudine di esibire a tutti i costi”.