(ANSA) – TORINO, 22 APR – ”Il business con i costruttori
cinesi, che gia’ rappresenta una quota significativa del
fatturato Pininfarina, crescera’ ancora di più nei prossimi anni
con l’incremento delle attivita’ nei settori del design (stile e
ingegneria) e della mobilita’ sostenibile”.

Lo afferma l’amministratore delegato della Pininfarina,
Silvio Pietro Angori, spiegando la presenza della concept
Cambiano all’Auto China 2012 di Pechino, in programma da domani
al 2 maggio.