LA SEGNALAZIONE

Al ristorante trevigiano di Roncade l’ex cibo povero viene preparato dagli chef Boldrin e Bortoluzzi con un impasto lievitato per 30 ore. Nel menu, c’ la Bunga Bunga in salsa Ruby

La pizza Bunga Bunga in salsa Ruby (Vettorato)

Luogo di incontri culturali e di mostre, l’impronta di uno dei grandi maestri del design (Toni Semeraro) ma soprattutto cucina creativa. Il Perch di Roncade, sulla Treviso-Mare, ha festeggiato i cinque anni di vita con la pizza. Gi, il piatto che all’estero sinonimo di tricolore mancava dal menu del ristorante nato dall’intuizione di Diego Malosso e dei fratelli Porcellato. Gli chef Luca Boldrin e Alfonso Bortoluzzi hanno deciso di proporre l’ex cibo povero in una chiave originale che ricorda le invenzioni dello chef veronese Simone Padoan (I tigli di San Bonifacio) e del toscano Pier Angelo Barontini. La pizza del Perch differente da altre e pur buone pizze perch l’impasto con farina macinata a pietra lievita lentamente e in modo naturale per 30 ore.

Il risultato una pizza croccante ma soffice, molto fragrante e facilmente digeribile. Le materie prime utilizzate sono scelte con cura tra le eccellenze gastronomiche. Partiamo dalla farina, che arriva dal molino Quaglia di Vighizzolo d’Este (Padova), il pomodoro invece prodotto dall’azienda La Carmela dei fratelli d’Acunzi di Nocera Superiore (Salerno). La stracciatella di mozzarella arriva dal caseificio Zanchetta di Casale sul Sile (Treviso) mentre la bufala campana proviene dalle fattorie Garofalo di Capua (Caserta), il fiordilatte dal caseificio Reginella di Sulmona (L’Aquila). Il Perch propone sia pizze salate che dolci. Fra le salate segnaliamo la classica ma buonissima bufala con pomodorini e basilico, quella con baccal mantecato, mozzarella, olive e pomodoro e la Bunga bunga farcita con salsa Ruby (al sapore di Cumino, la spezia principe del Marocco, terra da cui proviene la ragazza al centro di una inchiesta che coinvolge il presidente del consiglio). Due sono le pizze dolci, quella con ananas, crema Chantilly e caramello e quella con Nutella, nocciole pralinate e crema di tiramis.

Ristoante Perch
Via San Rocco, 173
31056 Roncade (Treviso)
Tel. 0422849015
www.perche.tv/

Antonino Padovese

15 ottobre 2011 RIPRODUZIONE RISERVATA

commenta la notizia

CONDIVIDI LE TUE OPINIONI SU CORRIERE DEL VENETO.IT

scrivi