• Diminuisci dimensione testo
  • Aumenta dimensione testo
  • Print
  • Contact
  • Mobile
  • RSS feed

Corriere della Sera

Via di Torre Argentina

Tre giorni tutti dedicati ai giovani architetti e al loro incontro con il mondo del lavoro. Dal oggi al 16 ottobre nello spazio «Le Artigiane.it» (via di torre Argentina 72) vi sarà «Design contest 1.0 Il mobile trasformabile», una mostra organizzata dal laboratorio della Consulta per la professione junior dell’ Ordine degli architetti di Roma, sotto al guida di Luisa Mutti. È l’ inizio di un percorso itinerante, un laboratorio che nasce come luogo di incontri culturali dove approfondire e avviare sinergie tra gli operatori del settore, creando anche collegamenti con le aziende produttrici di elementi di design. Un altro scopo è quello di far diventare il «laboratorio» un punto di unione per iniziative proposte sia dall’ ordine degli architetti o di altri ordini, che da varie associazioni. Da quasi un anno, infatti, la Consulta ha iniziato il suo cammino presentando il laboratorio «Design Contest 1», e un lavoro sul tema del «mobile trasformabile»: progetti e prototipi selezionati per il 2011 sono stati creati dagli architetti junior dell’ ordine di Roma che sono membri organizzativi di questo laboratorio: Antonella Ancarani, Danilo Bizzoni, Sabrina Clementi, Massimiliano Ercolani, Roberto Funaro, Margherita Salsano, Marika Tombolillo, con altri collaboratori quali Flavio Romani, Federica Faticone, Andrea de Felice. La mostra continuerà il suo percorso a metà novembre nella città storica di Fabriano, e sarà allestita presso gli spazi espositivi del il Museo della Carta. E a dicembre, a conclusione del primo anno dedicato al «mobile trasformabile», vi sarà una mostra-convegno presso l’ Acquario Romano, sede dell’ Ordine degli Architetti. L. Gar. RIPRODUZIONE RISERVATA

Garrone Lilli

Pagina 16
(14 ottobre 2011) – Corriere della Sera