Lo scopo del presente concorso è quello di individuare soluzioni innovative e originali finalizzati alla produzione industriale e artigianale di poltrone da parte dell’industria del mobile nella contea di Paredes.

Si propone anche di sottolineare l’idea che il design ha un impatto reale sulla qualità della vita dei popoli, pur riconoscendo che l’eccellenza nel design non ha confini.

Da questo punto di vista, le sedie hanno un valore iconico.

Si può anche dire che, simbolicamente, le sedie sono in grado di tradurre la visione che il loro autore ha del mondo, degli stili di vita, dell’innovazione.

Il concorso è aperto alla partecipazione di studenti e professionisti del design e dell’architettura a livello globale e di ogni età.

Una giuria internazionale composta da specialisti rinomati selezionerà 9 progetti che verranno messi in produzione.

La sedia è l’oggetto prescelto, il legno è la materia prima, l’innovazione è l’obiettivo.

Il concorso rimarrà aperto fino al 31 gennaio 2012. (riproduzione riservata)