Ipsia G. Benelli autogestione
Dopo il successo della festa di Natale, l’IPSIA “G. Benelli” trionfa con l’autogestione.

Un evento di rilevanza e rivoluzionario per la partecipazione alla vita scolastica di alunni e docenti, coinvolti negli eventi organizzati “affermano i rappresentanti d’istituto Thomas Allegrucci e Elia Pergamo, che hanno deciso di dare l’avvio all’attività di Autogestione: “Con impegno e determinazione siamo riusciti a realizzare questo nostro progetto, come da programma. Abbiamo organizzato varie attività di ordine didattico-formativo. Il nostro modus operandi si è basato sulle iscrizioni online che, seppur con qualche disguido, hanno riscosso gran successo tra gli alunni . Possiamo ritenerci soddisfatti, i relatori con stupore hanno riscontrato una esperienza positiva, percependo interesse e interattività da parte dei partecipanti “.
Come si può leggere in una nota dei volontari dell’ENPA “questa mattina andiamo all’IPSIA Benelli, chiamati dai ragazzi in autogestione, per parlare di ENPA e degli animali…un mare di studenti (OTTANTA!!!), interessati, attenti, partecipativi, un’organizzazione perfetta (è stato fatto anche l’appello degli iscritti alla ”lezione”), molte adesioni per il corso riservato agli studenti delle superiori (corso informativo su Pronto Soccorso, animali e loro tutela) e una decina di richieste di stages.

Siamo tornate a casa volando!!
Grazie Thomas e company per averci scelto e grazie a tutti per averci ascoltato”.

I rappresentanti concludono così: “Speriamo che questo possa essere da cavallo di battaglia per il nostro Istituto. Purtroppo, la maggior parte delle volte si ha una visione negativa di questa scuola per via delle voci fazionarie e fallaci che si diffondono all’esterno. E’ un Istituto come tutti gli altri, gli studenti sono uguali a quelli degli altri Istituti, hanno creatività e voglia di fare, di mettersi in gioco come dimostrano i diversi progetti e concorsi ai quali partecipano. Visto l’esito positivo, è una attività da riproporre per il prossimo anno. Ringraziamo il dirigente scolastico dott.ssa Anna Maria Marinai e i collaboratori del dirigente Gianfranco Uguccioni, Andrea Zaccarelli e Mariagrazia Tomassini, che ci hanno aiutato e supportato per realizzare questa attività, i docenti, il consiglio d’istituto ed i nostri aiutanti Ervila, Francesca, Sofia, Claudia, Annapaola, Paola, Mirko, e Francesco. Un ulteriore ringraziamento è rivolto a tutti i relatori ed esperti che hanno messo a disposizione di tutti i ragazzi la loro preziosa ed approfondita conoscenza in diversi settori quali : storia contemporanea, legalità, cyberbullismo, norme di pronto soccorso, ideologia di gender, attività teatrale, nutrizionismo e commercio equosolidale.”