SALONE DEL MOBILE

Lenny Kravitz Philippe Starck
Anche il design ha un’anima rock

Il cantante presenta la sua creazione Kartell Goes Rock

Lenny Kravitz allo stand di Kartell al Salone (Fotogramma)Lenny Kravitz allo stand di Kartell al Salone (Fotogramma)
MILANO – Anche il design ha un’anima rock. Tra le tante archistar che come ogni anno arrivano al Salone del mobile, tra gli stand di Fieramilano ha fatto capolino quest’anno anche una vera rockstar, Lenny Kravitz, che si presentato marted mattina in veste di designer alla fiera di Rho-Pero. L’artista, in visita tra gli stand, ha tenuto lontane telecamere e microfoni, e ha concesso poche strette di mano e autografi, forse in attesa di concedersi completamente ai suoi fan questa sera, alla festa blindatissima organizzata nello showroom di via Turati, dove presenter la sua creazione: Kartell Goes Rock. La sedia nasce dal duetto tra il cantautore e Philippe Starck: si tratta di una rivisitazione in chiave glam delle poltroncine Mademoiselle del designer francese. Pitone, pelliccia, cuoio e trame intrecciate si mescolano e vestono le sedute, per rispecchiare lo spirito wild del musicista. Lenny Kravitz non nuovo all’arte dell’arredo: la sua passione nasce nel 2003, quando fond a New York la Kravitz Design Inc, con la quale ha realizzato molti progetti internazionali.

Redazione Milano online17 aprile 2012 | 21:29 RIPRODUZIONE RISERVATA