Bere il tè, un’abitudine sempre attuale!

Con un cucchiaino di zucchero, una spruzzatina di limone, qualche goccia di latte: bere il tè è una tradizione millenaria e globale e allo stesso tempo un’esperienza del tutto personale da declinare secondo i propri gusti.
Esistono infinite di tipologie di tè e altrettante varianti di accessori per gustarlo.
Quando le teiere incontrano il design, l’esperienza di puro relax e piacere del palato diventa ancor più gratificante.

Gli appassionati del tè e gli amanti del design lo sanno bene: una teiera non è solo uno strumento utile, ma anche elemento di determinazione dell’atmosfera che coinvolge questo rito solitario o conviviale.
Insomma, la scelta della teiera rispecchia anche un po’ la nostra personalità e racconta molto riguardo al nostro modo di vivere questo rito rilassante e piacevole.

Teiera di design Beka

Alle scoperta delle radici del rito del tè

Il tè è una bevanda universalmente nota ed è molto difficile tracciarne la storia più antica, fino alle sue origini.
Tuttavia, è al Giappone che guardiamo quando facciamo riferimento alla tradizione più radicata e importante all’interno della società. 

È in questo affascinante paese orientale che il consumo di tè avviene attraverso una vera e propria cerimonia dal carattere sacro.

Impossibile, per gli amanti di questa bevanda, rimanere indifferenti al fascino dell’antica tradizione. Ecco perché continuano a esercitare grande fascino su di noi le teiere in ghisa in stile giapponese, pur se reinterpretate in chiave più moderna, come nel caso della teiera Nung, di Beka.

Teiera Nung di Beka
La tipica trama delle teiere tradizionali giapponesi e l’ampio manico si sposano alla perfezione con la reinterpretazione della forma, che si fa spigolosa e permette un’ampia capienza.
Ideale per bere il tè in compagnia, questa teiera è caratterizzata da un ulteriore tocco di luce grazie al coperchio di un rosso vivace.

Se, invece, siete puristi della tradizione giapponese, non potrete non innamorarvi della teiera Oolong di Beka, del tutto fedele al passato.
Il peso considerevole della teiera in ghisa è bilanciato, in termini di praticità, dall’ampio manico e dalla possibilità di contenere il tè destinato a molti ospiti.
Al suo interno, il pratico filtro permette di lasciare in infusione le foglie di tè senza che esse si disperdano e vengano versate nelle tazze: fedele tradizione unita a massima praticità.

Teiera Oolong di Beka

Un tocco di colore… e calore

Un approccio totalmente diverso caratterizza le teiere di Eva Solo, in grado di rispondere alle esigenze delle tavole più vivaci e di conciliare alla perfezione atmosfere country e un gusto moderno dai tratti smaccatamente pop.
Lo fanno attraverso materiali di ieri, rivisti secondo il design di oggi: ecco che la teiera torna a vestirsi, con coloratissimi cappucci di lana.

La teiera My Big Teapot vanta grande capienza, estrema praticità d’uso e un look che non passa inosservato: le coloratissime strisce del cappuccio in lana rendono l’oggetto un ottimo esempio di design per rallegrare la tavola.
Senza rinunciare alla comodità: la teiera può essere lavata in lavastoviglie, mentre il cappuccio può essere lavato in lavatrice senza problemi.

Teiera di design My big Teapot
É possibile acquistare la teiera My Big Teapot anche con coperture in vario colore, con trame che richiamano i tipici maglioni invernali: ecco che l’oggetto richiama immediatamente un’atmosfera calorosa e familiare, diventando perfetto per scaldare l’inverno e adattandosi sia alle tavole classiche sia a quelle dai toni più vivaci e informali.

Il sapore della contemporaneità

Non mancano le occasioni per riscoprire il tè quale bevanda del tutto moderna, da servire in contenitori minimalisti e dal design avanguardistico. Proprio in quest’ottica Wearevessel propone la serie di teiere in vetro trasparente caratterizzate dall’essenzialità delle forme.

Semplici curve che pure nascondono grande armonia e richiamano l’eleganza di un cigno: questo il concept della teiera Ball, realizzata come una struttura monoblocco nella quale manico, beccuccio e teiera si fondono in un’unica forma.

Teiera di design Ball di We are vessel
Tazza e teiera diventano invece specchio l’una dell’altra nella proposta Bag, che reinterpreta entrambi gli elementi evidenziandone i tratti comuni. Il manico ricorda quelli delle borse, la teiera si trasforma in un vaso dal beccuccio appena accennato.
Resta un solo protagonista, unico e indiscusso: il tè, rigorosamente da selezionare con cura.

Teiere di disegn Bag di Wearevessel
Un esempio? Per sfruttare al meglio le potenzialità estetiche delle teiere trasparenti in vetro, consigliamo l’utilizzo per tisane dai colori vivaci, oppure per i tè con i fiori che si aprono delicatamente, come se stessero sbocciando, durante l’infusione.