Ispica. Presentati i progetti “Dusty Educational”


Ispica, 6 dicembre – Sono stati presentati stamani, in conferenza stampa, i progetti ‘Dusty Educational – A scuola d’ambiente’, le iniziative proposte da Dusty per sensibilizzare gli studenti degli Istituti scolastici cittadini alla raccolta differenziata.

Alla presenza degli assessori Donato Bruno e Serafino Arena, dei consiglieri comunali Cesare Pellegrino e Patrizia Lorefice, delegati rispettivamente all’Ambiente e alla Cultura e dei dirigenti scolastici, il sindaco di Ispica Piero Rustico ed il responsabile Dusty Orazio Di Blasi hanno illustrato agli intervenuti i progetti ideati da Dusty, ditta che svolge il servizio di raccolta differenziata porta a porta in Città, per l’anno scolastico in corso.

‘Dusty Educational – A scuola d’ambiente’ si prefigge il raggiungimento di diverse finalità, quali l’apprendimento delle caratteristiche dei materiali che costituiscono i rifiuti, la comprensione delle azioni da intraprendere per ridurre i rifiuti, la conoscenza della raccolta differenziata e del sistema di raccolta domiciliare e di gestione dei rifiuti cittadini, lo stimolo ad un ragionamento critico in materia d’ambiente e la conoscenza delle fasi del riciclaggio.

L’iniziativa si rivolge alle scuole di ogni ordine e grado ed è volta a fornire strumenti conoscitivi in grado di tradursi in gesti semplici e comportamenti quotidiani che portino alla corretta gestione dei rifiuti ed al rispetto del decoro urbano.

Le fasi di svolgimento del progetto comprendono un incontro formativo per gli insegnanti, le attività formative differenziate per fasce d’età degli alunni, i laboratori ‘Rifiuti…che tesoro: il riciclo’ per il primo ciclo della scuola primaria, ‘Facciamo la differenza: archeologi da Marte’ per il secondo ciclo della primaria, ‘Più o meno rifiuti’ rivolto ad entrambi i cicli, ‘La storia delle cose’ per le scuole secondarie di secondo grado. Saranno, inoltre, organizzate giornate ecologiche, una mostra dedicata ai rifiuti, un mercatino dell’usato, concorsi creativi e la somministrazione di un questionario rivolto agli alunni ed alle loro famiglie.

“Da gennaio 2010, data in cui il nuovo servizio di Igiene Urbana ha preso il via, sono stati raggiunti importanti risultati nell’ambito del rispetto ambientale, attestati anche dalla lusinghiera relazione di Legambiente che ha posto Ispica al primo posto in provincia per percentuale di raccolta differenziata. È bene ribadire che l’ottenimento degli obiettivi è possibile solo grazie ai cittadini e ad una visione con essi condivisa, che nasca dalla consapevolezza e dalla conoscenza – ha dichiarato il sindaco Rustico – Per questo motivo abbiamo invitato, anche quest’anno, tutti i Dirigenti Scolastici ad aderire al progetto ‘Dusty Educational’ ed a viverlo come un’altra interessante opportunità di accrescere sempre più la nostra coscienza ambientale ed il rispetto della città e del territorio”.

© Riproduzione Riservata

(Condizioni)

View the discussion thread.blog comments powered by Disqus

Article source: http://www.ondaiblea.it/2011120642784/Ragusa-e-provincia/Ispica/ispica-presentati-i-progetti-dusty-educational.html