iPhone 6s e 6s Plus sono disponibili solo da qualche giorno in 12 paesi, purtroppo non ancora in Italia, ma arrivano già i primi rumor su iPhone 7. Sul social network cinese Weibo, ripresi poi da Macotakara, stanno cominciando a circolare alcune indiscrezioni secondo cui iPhone 7, o come si chiamerà (ma noi scommettiamo proprio iPhone 7), sarà al centro di cambiamenti importanti, come del resto tutte le versioni precedenti, quenne “non s”, hanno portato.

Ma quali potrebbero essere le novità di iPhone 7? Le prime indiscrezioni parlano di un nuovo melafonino resistente all’acqua. Già molti device Android hanno da anni questa feature, con Sony che ne ha fatto una sua bandiera per la gamma Xperia, ma gli iPhone purtroppo non hanno mai goduto di questa opzione. In effetti già iPhone 6s resiste molto di più all’acqua grazie alla nuova scocca in alluminio 7000, ma non è certificato ufficialmente come smartphone waterproof.

LEGGI ANCHE

iPhone 6s e 6s Plus sotto tortura: smontati, piegati, fatti cadere e passati ai raggi X [VIDEO]

Un’altra indiscrezione parla di un nuovo materiale per la scocca, questo potrebbe significare che iPhone 6s e 6s Plus sarano gli ultimi ad avere un body in alluminio? Ancora presto per dirlo. Non è chiaro di quale materiale si tratti, ma pare che Apple abbia già sviluppato il primo prototitpo del device. Infine si parla di un display LCD “completamente flat”, cosa significa esattamente è avvolto ancora nel mistero, ma c’è ancora molto tempo, un anno esatto, per scoprirlo.

Questi rumor devono essere presi con le pinze, come tutte le indiscrezioni ancora in stato embrionale. La cosa certa guardando al passato è che iPhone 7 sarà qualcosa di totalmente nuovo, come lo è stato iPhone 6 nel 2014. Questi sono i primi ma sicuramente non gli ultimi rumor su iPhone 7. Siamo solo all’inizio.