(ANSA) – ROMA, 6 APR – Prima mondiale al Salone
Internazionale dell’Auto di New York 2012 per la Infiniti LE
Concept. Questo concept potrebbe essere trasformato in una
versione di serie che dovrebbe essere disponibile presso gli
showroom Infiniti, in forma pressoche’ simile, entro i prossimi
due anni, e sara’ la prima berlina di lusso Infiniti a emissioni
zero.

Il design e’ quello tipico di una berlina di lusso che
coniuga i dettagli Infiniti all’efficienza aerodinamica delle
auto elettriche. L’auto e’ dotata di una compatta batteria agli
ioni di litio di tecnologia avanzata, ed e’ equipaggiata con una
serie di sistemi intelligenti di ultima generazione come
Infiniti Connection, Infiniti Personal Assistant e servizi EV.

Infiniti LE Concept e’ stata progettata fin dall’inizio come
una Infiniti pura, piuttosto che come auto elettrica dalle
dotazioni di lusso.
Il design esterno della LE Concept unisce dettagli Infiniti
caratteristici, come la griglia a doppio arco e il montante
posteriore con taglio a mezzaluna, all’efficienza aerodinamica
di un’auto elettrica, per dare vita a forme sinuose d’impatto.
La decisa linea di spalla che indirizza lo sguardo dalla
parte anteriore a quella posteriore, esprime un movimento
dinamico ed elegante. La speciale illuminazione posta sotto il
diffusore posteriore mostra la posizione del caricabatteria
wireless. L’effetto scenografico dell’esterno è accentuato dalla
luce led blu che scorre intorno ai pannelli inferiori.
Gli interni di LE Concept riprendono il classico layout
Infiniti ‘a doppia onda’ che fluisce liberamente dal quadro
strumenti alla console centrale fino ai lati dell’abitacolo,
abbracciando conducente e passeggeri in uno spazio stimolante e
generoso. Il design a doppia onda e’ valorizzato da una luce a
led Infiniti EV Blu che fluisce in due onde dalla parte
anteriore a quella posteriore, mentre la console centrale forma
un solida linea di ancoraggio che irrompe nello spazio interno.
La finitura della console centrale accenna alla natura elettrica
dell’auto con un design “Hamon” (increspato). Il sistema di
trasmissione di Infiniti LE Concept puo’ essere controllato da
un pomello.

Gli indicatori Infiniti-EV abbinano un moderno display digitale
e misuratori analogici senza tempo, creando un’atmosfera al
contempo esclusiva e futuristica. Il gruppo centrale presenta
un innovativo display doppio, alimentato da un processore Intel
Atom. Grazie al doppio display, chi siede al volante di
Infiniti LE ha accesso ad ogni genere di informazione, che il
conducente di una EV possa desiderare. Ad esempio è presente un
calcolatore di autonomia dinamico che utilizza dati di bordo e
dati basati su cloud. Il database di bordo verrà aggiornato man
mano che verranno aperte nuove stazioni di carica. E sulle reti
di caricabatterie compatibili, il conducente sarà in grado di
confermare in tempo reale la disponibilità del
caricabatterie.(ANSA).