Il duo Formafantasma si racconterà a Casa Trussardi, in via Osmano, alle 21, in dialogo con Giacinto di Pietrantonio, direttore della Gamec. Tra le novità di quest’anno la possibilità alle 20 di visitare l’allestimento. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti Prenotazioni online sul sito dimoredesign.it. Formafantasma sono Andrea Trimarchi (1983) e Simone Farresin (1980), studio di designer italiani con sede ad Amsterdam. Il loro interesse per la progettazione del prodotto è emerso durante il Master alla Design Academy di Eindhoven, concluso nel luglio 2009. Il lavoro di Formafantasma tocca rilevanti tematiche, come il ruolo del design nell’artigianato popolare, la relazione tra cultura locale e tradizione, un approccio critico alla sostenibilità e l’importanza degli oggetti come vettore culturale.

L’installazione a Casa Trussardi

L’installazione a Casa Trussardi

Andrea e Simone credono fortemente nel ruolo del designer come ponte tra il lavoro artigianale, l’industria, il fruitore e gli oggetti e sono interessati alla creazione di un metodo progettuale che unisca l’artigianato e l’industria, la necessità locale all’interno del contesto globale.

Casa Trussardi

Casa Trussardi

I lavori di Formafantasma sono stati commissionati da: Fendi, Droog, Nodus Rug, JL Lobmeyer, Gallery Libby Sellers e Established and Sons e sono stati esposti in numerosi musei, come Victoria and Albert Museum di Londra, Chicago Art Institute, TextielMuseum di Tilberg, e MUDAC di Losanna. Andrea e Simone tengono conferenze e laboratori oltre a insegnare presso la Design Academy Eindhoven.

L’installazione a Casa Trussardi

L’installazione a Casa Trussardi

Il titolo dell’allestimento è «Frammenti»: una selezione di lavori dal 2009 al 2014. Le opere sono installate in stanze diverse di Casa Trussardi, luogo ideale per creare connessioni estetiche e concettuali tra i lavori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA