Dopo l’annuncio dei risultati finanziari dell’ultimo trimestre del 2011 e delle previsioni di entrata per il primo trimestre dell’anno appena iniziato, è palese il  difficile periodo di transizione che sta attraversando il produttore taiwanese.

Come ogni grande azienda, HTC sta già ponendo le basi per la riconquista delle quote di mercato perdute e, la soluzione per il successo, sembra passare anche per la creazione di una struttura di supporto alla rinnovata strategia commerciale preparata per il 2012.

HTC ha infatti creato una nuova divisione  dedicata alla progettazione dei nuovi device ed ha scelto di non legarsi ad un unico fornitore dei componenti da integrare nei suoi smartphone.

La nuova divisione, che riferisce direttamente a Peter Chou, è formata da designer ed ingegneri che cooperano per cercare di porre rimedio a quelli che sono stati ritenuti dagli stessi vertici di HTC dei punti deboli della line-up 2011. Winston Yung CFO di HTC commentando i risultati finanziari dello scorso trimestre ne ha individuati sostanzialmente due: un design che non è riuscito a tener testa alla concorrenza  ed una durata della batteria che, soprattutto nei terminali LTE, non è stata sempre soddisfacente.

Dopo l’ammissione di colpa, vengono però sottolineati i rimedi, già in atto. La line-up 2012 sarà frutto del lavoro della nuova divisione che utilizza un approccio “interdisciplinare”, cercando di sintetizzare la visione dei designer, con quella degli ingegneri grazie anche alla “regia” di Peter Chou.

Altro aspetto sottolineato da Winston Yung riguarda la scelta dei fornitori. E’ ormai cosa nota il rapporto quasi indissolubile che lega HTC a Qualcomm. Tale rapporto potrebbe essere affiancato nel corso del 2012 da altri stretti con nuovi fornitori di hardware. La conferma viene da Yung e fa eco ai rumor che nelle settimane scorse avevano prospettato la possibilità che HTC possa presentare terminali dotati di processore Tegra 3 nel corso dell’anno.

In sintesi, dopo i risultati finanziari deludenti e l’ammissione di colpa, ci troviamo di fronte ad una nuova strategia commerciale, ad un nuovo gruppo di lavoro che si propone di attuarla al meglio, ad un nuovo gruppo di fornitori che dovrebbe contribuire a diversificare l’hardware dei device e, soprattutto, ad una nuova line-up che sembra pronta a fare il suo esordio a Barcellona. Le premesse per la ripresa sembrano esserci.

via

Seguici anche via feed!

Iscriviti al nostro feed RSS e rimani aggiornato su tutti i nostri ultimi articoli.


Categoria: News HTC Tags:

Articoli che potrebbero interessarti

Scopri i prezzi più convenienti

HTC Wildfire S – Silver/white – Tim

Htc Wildfire S Sa Che Il Web È Il Tuo Mondo. Essere Offline Non È Pensabile. Con Il Compatto Htc…

HTC Desire S Smartphone, colore: Nero (EM1103…

HTC Desire S Smartphone, colore: Nero

HTC Cellulare Wildfire S SilverWhite TIM (Man…

Sconto Speciale 3%! SmartPhone HSDPA/HSUPA e GSM/GPRS/EDGE Quad Band, S.O. Android, fotocamera da 5 mpx, memoria 512 MB RAM e 512 …