(ANSA) – MONZA, 17 NOV – Una serata dedicata a un oggetto, un
materiale, un marchio, un progettista: giovedi’ prossimo, alla
Triennale di Milano, Kartell celebra in un convegno il lavoro di
Joe Colombo in collaborazione con il celebre marchio di
Noviglio, nel Milanese, e una delle sue creazioni, la sedia in
materiale plastico ‘4801’, recentemente rieditata.

La collaborazione tra Joe Colombo e Kartell nasce nel 1964 e
dura fino alla scomparsa del designer nel 1971. Dapprima con gli
apparecchi d’illuminazione e poi con le celebri sedute ‘4801’ e
‘4867’, Colombo disegna alcuni tra i pezzi iconici degli anni
Sessanta.
Oggi, la riedizione di uno di essi – appunto la poltrona
‘4801’ – rappresenta l’occasione per il Museo Kartell di
raccontare, nello spazio del Palazzo dell’Arte meneghino, i
progetti delle sedute in materiale plastico che hanno
contribuito al successo del binomio Kartell-Colombo. (ANSA).