(ANSA) – LONDRA, 25 GEN – Il Design Museum di Londra avra’
una nuova casa. L’istituzione museale londinese si appresta
infatti a trasferirsi a Kensington: dalla sua attuale sede sulle
sponde sud del Tamigi, il Design Museum migrera’ nell’ovest
della capitale britannica dove occupera’ i grandi spazi dell’ex
Commonwealth Institute.

La nuova sede – che ospitera’ tutto quanto e’ design, da
quello industriale all’arredamento, fino alla grafica e alla
moda – dara’ al museo molto piu’ spazio espositivo e
raddoppiera’ il suo numero di visitatori a 500.000 all’anno,
permettendo un fitto calendario di eventi e iniziative. A
spiegare il nuovo progetto, dal costo di 80 milioni di sterline,
e’ stato Terence Conran, fondatore della catena di negozi
Habitat e dello stesso Design Museum.

Il progetto, la cui conclusione e’ prevista per il 2014,
riportera’ in vita il vecchio Commonwealth Institute, edificio
da piu’ di 10 anni inutilizzato, andando ad arricchire le
attrazioni culturali del quartiere che gia’ vanta il VA, il
Science Museum, il Natural History Museum, il Royal College of
Art e la Serpentine Gallery. A ridisegnare gli interni sara’
l’architetto John Pawson, mentre gli esterni saranno di
competenza di Reinier de Graaf dell’Office for Metropolitam
Architecture. (ANSA).