(ANSA) – MONZA, 08 MAR – Gaetano Pesce, Lucy Dodd, Massimo
Uberti e Joseph Walsh saranno protagonisti, nei giorni del
Salone del Mobile di Milano, della mostra organizzata dalla
galleria Nilufar a Palazzo Durini, nel capoluogo lombardo. Dal
18 aprile, gli spazi dello showroom Zagliani, in via Durini,
ospiteranno le opere dei quattro designer e artisti, tra mobili,
sedute e architetture di luce.

Il percorso espositivo inizia nell’atrio dove troveranno
posto le rampe di moduli-sculture in legno realizzati
dall’artista americana Lucy Dodd. Nel vano centrale saranno
invece esposti una serie di pezzi del designer Gaetano Pesce:
dal mobile contenitore ‘Horse’ (a forma di posteriore di un
cavallo) alla sedia ‘Maquette’, fino al tappeto ‘Quel che non si
puo’ far grande…si puo’ fare in piccolo’. Nelle sale laterali
infine, ci sara’ spazio per le opere del giovane designer
irlandese Joseph Walsh e l’installazione di Massimo Uberti. Il
primo mostrera’ alcuni prodotti della serie ‘Enignum’ (sedie e
tavoli in legno d’ulivo), mentre il secondo una struttura
luminosa al neon che ricrea spazi architettonici: casa, stanza e
scrittoio.