Design: nasce a Milano Misiad, associazione per creativi

(ANSA) – MONZA, 3 NOV – ”Milano deve tornare a essere il
luogo migliore dove affermare se stessi attraverso il lavoro,
l’arte e il design”: cosi’ l’assessore al Commercio del Comune
di Milano Franco D’Alfonso ha presentato ieri nel capoluogo
lombardo la nascita di ‘Milanosiautoproducedesign-Misiad’,
l’associazione culturale nata per sostenere giovani creativi e
artigiani della citta’.

Scenario della presentazione e’ stato il teatro Agora della
Triennale, dove l’assessore ha constatato come ”il ‘made in
Italy’ che ha saputo conquistare il mondo coniugando il bello
con l’utile e’ un patrimonio di cultura del fare che si sta
perdendo, sostituito dalla produzione”. Come amministrazione
comunale, ha proseguito, ”crediamo che lo sviluppo di Milano
non passi esclusivamente attraverso l’ipertecnologia ma anche
attraverso la valorizzazione dell’artigianato innovativo”.

Percio’ ”ogni iniziativa come questa non puo’ che vederci
favorevoli”, ha aggiunto.

Insieme all’esponente della giunta, erano presenti i
promotori di Misiad (Camillo e Laura Agnoletto, Cesare Castelli
e Alessandro Mendini), iniziativa che nasce per riunire in un
unico brand tutte le eccellenze culturali che sul territorio
producono design, facilitando lo scambio di idee ed esperienze
tra gli associati, la promozione e la partecipazione a
manifestazioni fieristiche internazionali. (ANSA).

Article source: http://ansa.it/web/notizie/rubriche/design/2011/11/03/visualizza_new.html_644627745.html