Il marchio Jeep® ha presentato oggi al Salone Internazionale dell’Auto di Pechino 2012 il design concept Jeep Wrangler “Dragon”. La concept car coniuga due icone, integrandole in una unica: il Wrangler, icona off-road del marchio Jeep ed il venerato drago cinese. Entrambe possiedono incredibili capacità ed insieme rappresentano una combinazione perfetta. Secondo lo zodiaco cinese, questo è l’Anno del Drago, una creatura che gode di un’alta considerazione nella cultura cinese. Il drago è il simbolo della forza e della potenza: è una figura fantastica associata alla regalità ed alla buona sorte. Sono queste caratteristiche ad aver ispirato il design esclusivo del concept Jeep Wrangler Dragon.

“Il marchio Jeep è fortemente coinvolto in Cina e di conseguenza è importante progettare ed adattare i nostri modelli al gusto e alle preferenze specifiche dei clienti cinesi”, ha affermato Mike Manley, Chief Operating Officer for Asia and President and CEO – Jeep brand, Chrysler Group LLC.

“Jeep Wrangler Dragon design concept è il primo modello del marchio Jeep realizzato specificamente utilizzando caratteristiche che appartengono alla cultura cinese e rappresenta l’opportunità di proporre edizioni speciali che nel prossimo futuro potrebbero essere disponibili in Cina.”

Jeep Wrangler Dragon Design concept
Il design concept Jeep Wrangler Dragon è basato sulla versione Rubicon per il mercato cinese di Jeep Wrangler Unlimited e presenta esterni di colore nero ed hard-top in tinta con struttura a tre pannelli. Partendo da questa base cromatica, i designer hanno impreziosito gli esterni aggiungendo una serie di dettagli bronzo-oro, una tonalità tipicamente associata al drago. Questi dettagli bronzo-oro caratterizzano la parte interna delle sette feritoie della griglia anteriore, la cornice dei fari ed il badge Jeep posto sul frontale e sul posteriore della vettura.

Gli esclusivi cerchi in lega a cinque razze da 18 pollici sono di colore nero opaco e presentano un contorno esterno bronzo-oro lucido e pneumatici per l’off-road da 35 pollici. Ulteriori finiture bronzo-oro caratterizzano la protezione sulla copertura del motore, i bulloni dello sportello carburante, il badge con il carattere cinese del drago sulla fiancata ed coprimozzi dei cerchi.

Gli esterni presentano inoltre alcuni particolari di colore nero, come ad esempio i parafanghi verniciati, l’inserto nero lucido sul paraurti anteriore e la decalcomania tono su tono del drago che dal cofano si estende lungo la fiancata sul lato conducente. Il motivo del drago è presente anche sullo speciale rivestimento isolante in fibra di carbonio montato sotto il cofano e sulla copertura della ruota di scorta di colore nero lucido. Completano l’allestimento degli esterni lo sportello di rifornimento carburante firmato Mopar® ed il pacchetto di gruppi ottici esterni a LED con finiture nere composto da fari, fendinebbia, indicatori di direzione e luci posteriori, disponibile in aftermarket.

Entrando nell’abitacolo, viene ripreso il motivo nero e bronzo-oro: i sedili infatti sono rivestiti in pelle nera con cuciture e bordature bronzo-oro. La pelle metallizzata Magic Wand impreziosisce le imbottiture laterali dei sedili e la parte laterale dei poggiatesta. Sul lato anteriore dei poggiatesta è stato applicato il motivo del drago con incisione a laser. Il profilo laterale dei sedili è rivestito in pelle bronzo-oro lavorata con trama a pelle di drago.

Ulteriori dettagli interni comprendono la cornice del quadro strumenti di colore Piano Black lucido, cuciture dorate sui braccioli delle portiere rivestiti in pelle, finiture bronzo-oro sulle razze del volante, sul quadro strumenti, sulla maniglia di sostegno davanti al sedile del passeggero e sulle maniglie delle portiere. Le targhette con l’immagine del drago poste sui tappetini anteriori e posteriori completano l’allestimento esclusivo degli interni.

I draghi cinesi simboleggiano potere e fortuna, in particolare la capacità di controllare l’acqua, la pioggia e i venti, nonché altri importanti fenomeni atmosferici. I draghi sono il simbolo del mondo naturale, della capacità si adattarsi e della trasformazione – creature divine in grado di fare qualsiasi cosa.

Nonostante sia stato presentato come concept al Salone Internazionale dell’Auto di Pechino, Jeep Wrangler Dragon potrebbe essere introdotto come modello prodotto in serie se la domanda risultasse sufficientemente elevata.