(ANSA) – MONZA, 22 MAR – Il designer armeno-libanese Vicken
Vanlian esporra’ per la prima volta al Fuorisalone di Milano
come industrial designer presentando ‘V World’, un lussuoso
loft, arredato da quattro delle sue nuove collezioni: ‘Private
Session’, ‘Beyond’, ‘Re-fuse’ e ‘Globe trekker’. L’iniziativa
prendera’ il via dal 16 aprile nel cuore del Brera Design
District del capoluogo lombardo.

Progettate in Libano e prodotte tra Lombardia e Toscana, le
linee arredano l’appartamento: si comincia con ‘Beyond’,
collezione che accogliera’ i visitatori all’ingresso e
costituita da un letto, due divani, un cabinet-mobile tv e
sofa’. ‘Re-fuse’ stupira’ invece con le texture fatte di tubi
industriali e dettagli ricchi di metallo che provengono dal
mondo dell’hardware delle costruzioni, mentre ‘Globe trekker’
celebrera’ l’arte del viaggio con arredi fatti da valigie di
ogni genere, foderate artigianalmente da pelle vintage. ‘Private
Session’ e’ infine dedicata alla ‘haute couture’ attraverso il
riuso pop di minigonne, scarpe da donna, tubini, che trovano
nuova vita diventando sedie, piccoli tavoli a muro, tavoli da
pranzo e lampade. (ANSA).