L’evento espositivo, seguendo il concept della rivoluzione, propone progetti e prodotti che incarnano vere e proprie innovazioni tecnologiche, oltre a caratterizzarsi per l’elevato grado di qualità, secondo nuove modalità di pensare al design oggi.

Le grandi produzioni industriali come gli articoli in serie limitata saranno mostrati ai visitatori come simboli del sorprendente sviluppo di un paese come la Slovenia che, essendosi costituito nel 1991, è pronto a misurarsi con il contesto europeo.

La mostra presenterà differenti approcci nel campo del design che contribuiscono a definire e a rafforzare l’identità propositiva e creativa della pratica slovena.

L’iniziativa che fino al 1° aprile darà voce e capacità d’espressione a nuove personalità del design europeo, nasce dalla collaborazione tra il Triennale Design Museum  e l’Ufficio Comunicazione del Governo della Repubblica di Slovenia.
(riproduzione riservata)