Il proprietario di un appartamento a Milano ha deciso di rivedere tutta la disposizione degli ambienti interni poichè la distribuzione risultava vecchia e poco funzionale. Il bagno è stretto e lungo, la camera da letto affaccia su una via molto trafficata, inoltre servirebbe ottimizzare lo spazio per inserire una cabina armadio e una stanzetta singola per un futuro figlio. Per ottenere tante diverse idee di progetto il cliente si è affidato a CoContest, piattaforma web che fa concorsi di progettazione aperti ad una community di designer e architetti di oltre 35mila iscritti.

Il progetto vincitore è della designer Ljiljana Ognjanovic, che prevede il riposizionamento della camera da letto nel lato più silenzioso della casa. Il vecchio bagno è sostituito con una cabina armadio a cui si accede dalla camera da letto; il nuovo bagno è posto nella parte centrale della casa a separare zona notte dalla zona giorno. La zona giorno prevede due proposte: nella prima, una soluzione open space con cucina, pranzo e soggiorno si estende su tutto il fronte dell’appartamento che si affaccia sulla via più movimentata; nella seconda si è sacrificato un pò di spazio al soggiorno per inserire la camera singola.

Il secondo progetto, dello studio Effebi, ha posto un disimpegno all’ingresso e un corridoio come filtro tra zona giorno e zona notte. Lungo tutto il corridoio corre un armadio a muro che fa da cabina armadio e ospita lavatrice e asciugatrice. Sul controsoffitto sono inseriti dei faretti ad incasso che danno un tono molto elegante a questo spazio. La zona giorno ha una cucina aperta posta lungo la parete di fondo, salotto e zona pranzo. I colori di arredi e finiture sono tenui, delle lampade design tanno un tocco caratteristico a questo spazio.

Il terzo progetto classificato è di Andrea Micheletti. La sua proposta prevede quattro soluzioni diverse per la disposizione dei due locali aggiuntivi: cabina armadio e camera singola. Nella soluzione con la sola camera matrimoniale è stato posto un comodo ripostiglio all’ingresso. La cabina armadio è inserita all’interno della camera da letto ed il bagno è stato ampliato aggiungendo un disimpegno che ospita il locale lavanderia e un armadio, precedentemente inseriti nel bagno. In un altra soluzione è stato inserita la cameretta in un angolo della zona giorno, chiudibile con pareti mobili.

TAGS:
Andrea Micheletti | Ljiljana Ognjanovic | Turismo |