dissertation-schreiben.de – Top gut funktionierende Aufsatz schreiben Unternehmen

Mein Name ist Martin, ich bin der Hochschüler des vierten Studienjahres der Universität Bayreuth. Am Ende des zweiten Semesters brauchte ich eine Semesterarbeit in der Literaturwissenschaft. das Werk müsste 50 Seite betragen. Außer der Lehre mache ich noch und für Schreiben meiner Arbeit hatte ich keine Zeit. Ich habe meine Kollegenum Beihilfegebeten und sie haben mir einen Kundendienstim Bereich desfachwissenschaftlichen Schreibens dissertation-schreiben.de empfohlen. Zuerst habe ich manche Misstrauen dazu, aber nach dem ersten fernmündiges Gespräch wird meine meine Unsicherheit nicht mehr enttäuscht.

Aufsatz Schriftlich Leistungen

Der Service dissertation-schreiben.de funktioniertim Bereich des akademischen Schreibens bereits mehr als 6 Jahren und hilft den Hochschülern bei der Fertigung des wissenschaftlichen Semesterarbeiten. Hier steht zur Verfügung man eine große Anordnungvon Angeboten und extra Angeboten an. Das Ziel dieser Hilfsquelle ist 100% exzellenten, besondereren und nicht kopierten Texten zu anfertigen. Ich möchte sagen, dass den Betrieb dem Ziel Tausendprozent entspricht. Meiner Semesterarbeit war demonstrativ, richtig und richtig geschrieben, und alle meinen meinen Anleitungen entsprach. Das Service hat eine gute Erfahrung in der Fertigung der wissenschaftlichen Arbeiten.

diplom ghostwriter

http://www.dissertation-schreiben.de

Nach meiner ersten Erfahrung der Kollektivarbeit mit dissertation-schreiben.de, bestelle ich regelrecht meineakademischenWerke und bin dazu sehr zufrieden. Ich habe keine Angst für Studium, weil ich daurend für Hilfe anbieten kann und sicher bin, dass ich 100% exzellenten und, was am wichtigsten ist, plagiatsfreien Texte bekommen wird. Dank diesem Service habe ich noch frei Zeit für Rast und Arbeit. Ich habe unterschiedliche Texte bestellt, und erhaltet immer nur guteErgebnis. Bei dissertation-schreiben.de gibt es eine Chance von kleinen Artikel oder Stellenbewerbung bis zu große Hausarbeit oder Dissertation zu bestellen. Wenn Sie eine Schulaufgabe oder Laborbericht haben Badarf, kein Problem, bei diesem Service bietet eine große Anordnungvon Offerten zur Verfügung. Sie dürfen hier auch die fertige Arbeit umarbeiten lassen und extra an Plagiat und Irrtum prüfen, falls Sie das selbstverständlich brauchen. Im Konfrontation zu anderen desselben Services sind Kosten bei dissertation-schreiben.de sehr prima und loyal. Der Preis entspricht dem Charakter der Arbeit. Der Tarif hängt auch von der Seitenanzahl, dem Abgabetermin, der Bildungsstand (z.B.: Master, Bachelor, Ph.D), und dem Standard ab. Es gibt ein sehr müheloses und intuitiv esverstehbar Bestellformular, wo sie alle ihren Meldungen für die Job einfüllen können. Ich habe Badarf meine Semesterarbeit im Dauer von 20 Tage, so habe ich im Formular die einpassene Zeitdauer eingefüllt und nach 20 Tage habe ich den Text erhalten. dissertation-schreiben.de arbeitet mit bekannten ZahlungsKundendienst PayPal und das heißt, dass ich kenne, wofür investiere ich und bin dazu sicher, dass mein Geld nicht verschwinden wurden. Ich habe mit Hilfe meiner Bankkarte bezahlt. Hier gibt es eine Eventualität auch direkt im Bankabteilung per PayPal Geld überweißen. Wählen Sie die spielendeste Variante der Bezahlung, und bleiben ruhig, ihr Geld verschwindet nicht. meine Arbeitumfasst etwa 50 Seiten und ich habe 26 Euro Geld pro Seite dafür bezahlt. Falls Sie die die Arbeit für 15 oder 18 Tage benötigen, dann wird das Preis anders. Das Bestellformular hilft ihnen dazu, wählen sie nur die eignene Zeitdauer, Seitenanzahl, Stufe. des Aufgabe und unten sehen sie die Summe. Vor kurzem habe ich ein kleines Artikel für 12 Seiten bestellt. Dafür habe ich 41 Euro pro Seite honoriert, weil der Abgabetermin für diese der Arbeit nur 5 Tage war. Als Ergebnis waren ich und mein Betreuer zufrieden. Schrifte waren ohne Nachahmung und sehr wertvoll geschrieben.

schreibburo frankfurt

Für meine erste Auftrag habe ich 10% Preisnachlaß bekommen. Und jetzt bekomme ich 5% von dem Preismeiner jede Bestellung auf mein virtuelles Konto. Das ist das Loyalitätsprogram bei dissertation-schreiben.de. Alle neue Kunden bekommen 10% Rabatt von dem Preisder ersten Auftrag und 10% von dem Preisder ersten Order auf virtuelles Bank. Das Bonusgeld auf meinem Bankkonto benutze ich für meine nächste Orders und auf solchem Weiße spare ich das Geld. Dieses Loyalitätsprogram gefällt mir sehr, wie des Kundendienst insgesamt. Für irgendwelche Feste macht man bei diesem Service festliche Preisnachlaßenund verschiedenartigenAktionen. Über alle Nachrichten und Aktionen macht man Meldung unbedingt. Das ist sehr unschwer, weil ich über alle Neuigkeiten immer rechtzeitig weiß.

Im Laufe der Fertigung meiner Semesterarbeithatte ich ein paar Fragen zum Erschaffer. Der Kontakt zwischen mir, dem Schöpfer und dem Kundenberater war auf hohem Niveau. Ich habe meine eigene Personalseite wo Message Board gibt. Ich habe mit demErschaffer per Message Board gechattet. Ich schrieb meine Fragen und versendente die dem Autor, und nach ein paar Minuten Zeit bekam ich die volle Lösung. Bei dissertation-schreiben.de gibt es verschiedene Möglichkeiten für Interaktion: per Phone, per Message Board, e-Mail und Online-Chat. Ich habe auch drei Mal per Phone mit dem Kundenberater gesprochen. Auf alle meine Fragen habe ich ganz volle Antwort bekommen. Sie können Ihre Fragen von Montag bis Freitag von 10 bis 19 Uhr stellen und immer eine volle Klärung und angenehmer Dialog bekommen. Im Konfrontierung zu den anderen desselben Services nur bei dissertation-schreiben.de gibt es die Chancedirekt per Phone mit dem Kundenberater reden. Die Verbindung und das Lauf des Schreibens sind angenehm und immer auf hohemBildungsstand.

gunstige ghostwriter

s

Der Autor, der das Werk geschrieben hat, war ein echter Fachmann in seinem Gebiet. Die Brauchbarkeit und Rechtschreibung waren hervorragend. das Werk war grammatisch sauber und Inhaltlich voll. Alle Erschaffer, die bei dissertation-schreiben.de arbeiten, sind hochqualifizierte Fachleute. Autoren folgen allen Anweisungen, die sie ihm geben. Zum Wort, alle Autoren sind Deutschen, haben Diplomen und Bescheinigung und legen regulär grammatischen Teste ab.

Also, ich bin dem Service dissertation-schreiben.de für Hilfe sehr errkentlich. Für meine Arbeit habe ich eine gute Note erhalten. Fassunge war gut und gut geschrieben. Über Verlauf des Fertigung war ich rechtzeitig gemeldet. Die Verbindung mit dem Autor und Kundenberater war freundlich undprima. Das hat mir nur affirmative Emotionen gebracht. Das Loyalitätsprogram bei dissertation-schreiben.de ist wirklich attraktiv. Ich spare die Münze und erhalte allemalgute Fassungen. Die Kunden Personalseite ist bequem und intuitiv verstanden. Ich habe keine Sorge mit der Anforderung. Was soll ich machen, nur schnell den Bestellformular einzufüllen, Münzefür Auftrag investieren und als Resultat bekomme nur positive Emotionen und 100% plagiatsfreien, einzigartigen, exzellentenSchrifte. Wir alle sind Leute, haben sie Angst für Hilfe nicht, versuchen sie das nur ein Mal und sie werden immer sorgenlos mit Ihren wissenschaftlichen Werke. Sparen Sie das Geldund Zeit, lassen Ihre Schriftedem Service dissertation-schreiben.de zu schreiben.

Feedback of Custom Writing Service just for Applicants

ProEssayWritingService.com – Informative Essay Writing Agency overview

Seeking for reliable essay writer to get college assignment from the get-go? Have a look at the step by step inspection of best paper writing service in the industry and choose for yourself.

Writing companies similarly to ProEssayWritingService.com are significant aid for learners who are in need of speedy and tried backing with tiresome academic writing. As for ProEssayWritingService.com, it has been giving skillful writing help something like a 10 years to provide collegers worldwide with custom essays done by native English speakers.

It is really not easy to obtain insights about service’s background only from its website, yet you can get very important contact info such as e-mail. On top of that, you can read students’ testimonials to see the level of provided academic help straight from the source.

And, why plenty graduates are unquestionably selecting this particular essay writing service all over a whole slew of exact same web pages? Below are some characteristics of this service.

proessaywritingservice.com/literary-essay

What kind of pluses most people will often achieve out of dealing with professional paper writer?

Any time you are seeking for respectable custom writing service, in the first place, a person give consideration towards forte highlights that may set apart this service from a number of other online websites in the marketplace. since there are a few practical comments out from the end users, it gets clear that ProEssayWritingService.com has extensive record of providing scholars with the all kinds of academic assignments, even essays and theses. Hence young people also can entrust their particular challenging homework directly to this writing service plus do ensure to get it produced in response to their valuable suggestions and top rated learning patterns. Based upon the specific information on the web page, the agency provides a real trained workers of essay writers, editors and support team. They are actually skilled to get done vast variety of paper types, like the:

  • All kinds of essays:
  • About me essay;
  • Admissions essay;
  • Analytical essay;
  • Argumentative essay;
  • Cause and effect essay;
  • Creative essay;
  • Critical essay;
  • Exploratory essay;
  • Expository essay;
  • Illustration essay;
  • Informal essay;
  • Informative essay;
  • Literary essay;
  • Narrative essay;
  • Personality essay;
  • Persuasive essay;
  • Position essay;
  • Problem solution essay;
  • Process essay;
  • Profile essay;
  • Proposal essay;
  • Reflective essay;
  • Research essay;
  • Rhetorical essay;
  • Satire essay;
  • Scholarship essay;
  • Short essay;
  • Synthesis essay;
  • Choices essay;
  • Classification essay;
  • Definition essay;
  • Descriptive essay;
  • Evaluation essay;
  • Explanation essay;
  • Sequence essay, etc.

This company implements strong academic attainment of all of the ghostwriters thanks to their progressive degrees in infinite scientific areas. The paper writing service commits resourcefulness and freshness of delivered assignments, in view of these guys undertake modernized plagiarism discovery program. In addition to professional essay service, the bureau accords 14-day rewriting program(4 weeks for perplexing homework), plus absolute confidentiality.

Pretty much every high school student obviously knows the cost of every dollar. As a result our firm is a very useful place to buy paper at a cheap tariff. Admitting, it’s not as low-cost as it could be, there’s a flexible type of low cost arrangement equally for new-coming & present clients. As an illustration, full amount of first-time buyers accept insured 10 percent discounted rate. In respect of present buyers, every one of them obtain five percent of the common order rate to buyer’s virtual wallet & will be able to employ it afterwards homework.

To maintain essay help just as easily as possible, the company employs twenty-four hour a day service group. It actually is likely to buzz with its workers twenty-four hours a day by means of message board on the web page, online mail or telephone.

And what about negative aspects of online essay help?

As was noticed, before the cost of papers online is definetly reasonable, though not so cheap. What is more, the agency suggests the top-researcher choice, which usually inevitably boosts the overall expence. But for this charge you will definitely obtain the first-rate project beyond any additional amount.

Finally, firm’s web site is actually practical & designed in a nice way that proves to be satisfying. however its navigation still has a long way to go.

Ultimately, is it decent to buy at this website?

Surely, yes! There should be no doubting that firms like ProEssayWritingService.com can be an extremely good solution for undergraduates who are browsing somebody else to write essays plus have a lot of cash to reward for premium quality and secrecy. So, on condition you look for a trained essay helper to lend you a helping hand with educational essays, our writing website could be a terrific option to wakeful night-times and useless tries to accomplish it all by yourself.

Una mappa per seguire l’arte contemporanea

Il team di That’s contemporary a Miart 2016

Si può fare impresa con l’arte contemporanea? Sì, e il posto giusto per provarci è proprio Milano. Questa è la storia di Francesca Baglietto e Giulia Restifo, 31 e 28 anni, e della loro passione che scelgono di condividere con i milanesi. “Nel 2011 – racconta Giulia – è nata l’associazione non profit, nel 2012 il sito”. Il  portale di cui parla è That’s contemporary, una piattaforma online costantemente aggiornata su spazi, eventi e mostre d’arte contemporanea a Milano. Una mappa temporale, per seguire le ultime tendenze del settore e sapere dove e quando. Due domande fondamentali, se si parla di arte contemporanea.

  • Gli inizi

L’idea è buona e inizia a girare. Le due amiche partecipano a diversi bandi e concorsi (alcuni dei quali fruttano loro premi e finanziamenti), si mettono in contatto con il popolo che ruota attorno al mondo dell’arte contemporanea: galleristi, direttori di musei, curatori e amici vari. Iniziano anche ad occuparsi dell’organizzazione di eventi. Intanto, il numero dei volti che stanno dietro a That’s contemporary cresce. Ad oggi sono in 7 nel team: Andrea Amato, Elisa Lemmo, Simona Squadrito, Elisabetta Rastelli e Martina Grendene si sono aggiunti alle due fondatrici.  ”Tra le istituzioni che ci hanno aiutato – racconta Giulia – c’è anche il Polihub”. l loro progetto vince anche gli European Design Award nel 2012 e il premio per la cultura e l’educazione App4Mi, sponsorizzato dal Comune di Milano e la Fondazione Corriere delle Sera, nel 2013.

  • I progetti

Giulia e Francesca hanno le idee chiare e sono ben decise a smentire il detto  ”con la cultura non si mangia”. “Le nostre entrate – continua la fondatrice più giovane – provengono da bandi e da progetti speciali. Vogliamo continuare a seguire il nostro percorso a metà tra arte e imprenditoria”. Il team vorrebbe strutturarsi e rendere That’s contemporary un’attività a tempo pieno. Ora sono in cerca di una sede. Progettano di entrare in relazione con le imprese e dare vita, ad esempio, percorsi formativi per le aziende. Per il momento organizzano eventi di vario tipo, come la visita guidata a The Blank ArtDate.

  • La domanda

Come mai lanciare questo progetto proprio a Milano? “L’arte – risponde – si sviluppa dove ci sono mercati finanziari che la supportano”. La città però tende ad essere esterofila. “Dovremmo essere un po’ più patriottici – continua Giulia – promuovere i nostri talenti. A Chicago, ad esempio, vengono offerti studi per gli artisti e sono i galleristi stessi che li vanno a cercare”. A chi guiderà la città per il futuro, Giulia chiede: “Che fine faranno i progetti culturali già approvati ma non ancora partiti? Serve continuità con il passato”.

Un’edizione di grande successo per il Napoli Comicon 2016

Si è chiusa, lunedì 25 aprile 2016, con uno straordinario successo di pubblico, la XVIII edizione di Napoli COMICON. Anche quest’anno la Mostra d’Oltremare ha ospitato quattro giorni di festa per migliaia di giovani e giovanissimi. Nell’edizione che aveva come tema il rapporto tra fumetto e audiovisivo, un ruolo di primo piano l’ha avuto il programma dedicato alle serie tv: il pubblico di Comicon ha potuto godersi in anteprima il pilot di Outcast, il primo episodio della nuova stagione del Trono di Spade, l’episodio crossover Supergirl/Flash e l’inizio della nuova stagione di Fear The Walking Dead.

Ma a Comicon sono sbarcati anche i divi delle serie tv, a partire dagli attori di Outcast, accolti con entusiasmo dai fan, fino a Michael Cudlitz, interprete di The Walking Dead, i cui fan sin dalle 7 del mattino si sono pazientemente messi in coda per assicurarsi la possibilità di un autografo e una foto con “Abraham”. Entusiasmo anche per Gabriele Mainetti, fresco trionfatore ai David di Donatello, che ha portato al Napoli Comicon il suo Lo chiamavano Jeeg Robot”, per il divo del web e della tv Frank Matano e per il regista e la protagonista di Veloce come il vento, Matteo Rovere e Matilda De Angelis.

Molto apprezzato anche il percorso delle mostre, quest’anno all’insegna del legame tra fumetto e audiovisivo: filo conduttore che ha segnato la seconda tappa di un triennio tematico dedicato alla relazione tra il Fumetto e il sistema dei Media. A dare “l’impronta” alle mostre la figura del “Magister”, un’icona di riferimento tra i grandi autori di fumetto, del cui ruolo è stato insignito quest’anno Silver, il geniale “papà” di Lupo Alberto, personaggio tra i più noti e amati del fumetto italiano. La produzione del magister è stata celebrata nella mostra “In bocca al lupo, ma non solo…” – molto apprezzata anche dai giovanissimi ospiti di Comicon – che ha ripercorso la lunga carriera dell’autore modenese attraverso i suoi personaggi più famosi ma anche le collaborazioni degli inizi e le tante campagne sociali e promozionali. “Tra la mostra su Dc Comics a Villa Pignatelli – spiega a chiusura di manifestazione Luca Boschi, direttore artistico – e quelle alla Mostra d’Oltremare su Lupo Alberto, i fumetti in TV, Nathan Never e PK, gli appassionati e i giovani aspiranti fumettisti hanno potuto ammirare quest’anno un numero di tavole originali come raramente avviene in un festival sui Comics. Venendo qui c’è stata quindi l’opportunità di studiare da vicino un’enorme varietà di opere di caratura internazionale, realizzate con acrilici, china e tecniche diverse. Il contatto diretto con le opere ha risvolti didattici evidenti ed è un tratto distintivo della manifestazione di cui siamo particolarmente fieri, in un’epoca digitale, in cui i disegni realizzati con la tavoletta grafica vanificano la possibilità di realizzare esposizioni come questa”.

E quest’anno decine di giovani fumettisti hanno avuto a Comicon la chance di muovere i primo passi professionali nella nona arte, presentando il proprio portfolio a editori e artisti,. Gli appassionati di fumetto a Napoli COMICON hanno avuto l’opportunità di farsi autografare libri da grandi star italiane e internazionali, dal grande Don Rosa (che in tre giorni ha firmato 7.000 dediche, stabilendo il nuovo primato internazionale) ad Adam Kubert e John Bolton fino ai mangaka Okamoto e Kaneko, al richiestissimo Zerocalcare, il cui Kobane calling, che ha vinto un riconoscimento al Premio Micheluzzi, è anche primo nella classifica dei libri più venduti in Italia. E poi Manara, Liberatore, Silvia Ziche, Ratigher, Baru, Frezzato… Sul palco di Napoli Comicon anche quest’anno migliaia di Cosplayer hanno dato sfogo alla loro creatività nei concorsi vinti per la sezione pro dal cosplay di Lilith e per la sezione challenge da Mulan. “E’ stata ancora una volta – spiega il direttore della manifestazione Claudio Curcio – una festa per le migliaia di ragazzi venuti al Comicon da tutta Italia. Siamo orgogliosi anche perché sempre di più diamo un contributo alle presenze turistiche a Napoli in primavera con un’iniziativa di svago ma che conserva solide basi culturali. La prevendita online ha ridotto ancora di più le code e i biglietti nominali hanno contribuito a un clima sereno e gioioso per ragazzi e famiglie”.

Napoli Comicon dà appuntamento agli appassionati alla XIX edizione, che sarà dedicata al rapporto tra “Fumetto e Web” e si terrà dal 28 aprile al 1 maggio 2017.

AMD sta preparando tre singolari design: nuove console in arrivo?

Attualmente, AMD è fornitore dell’hardware per le principali console da gioco, e cioè PlayStation 4, Xbox One e Wii U. La società starebbe lavorando a tre nuovi design, composti quindi da altrettanti SoC, che potrebbero andare a confermare i rumour degli ultimi giorni secondo cui Sony, Microsoft e Nintendo si preparano a rinnovi hardware.

Questi tre nuovi progetti potrebbero generare introiti per 1,5 miliardi di dollari nei prossimi anni per l’azienda di Sunnyvale. Lisa Su, CEO di AMD, ha parlato in merito all’argomento: “Il business hardware delle console è di nostra proprietà, attualmente. Desideriamo però aumentare il nostro impegno verso questo segmento, ed è per questo che stiamo aggiungendo tre nuovi design semi-custom alla nostra line-up”. Ella però non desidera rivelare ulteriori dettagli, e ha detto che spetterà ai clienti finali svelare il tutto quando lo desiderano. Che siano i design proprio delle tre nuove console eventualmente in arrivo, e cioè PS4 NEO, Nintendo NX ed una ipotetica One con hardware potenziato?

Ferrari 450GT Dino by LACO Design: coupé compatta da sogno

Ferrari 450GT Dino by LACO Design (foto Facebook)

Ferrari‬ 450GT Dino by LACO Design (foto Facebook)

Della misteriosa Ferrari Dino abbiamo già parlato qualche mese fa, ma il rendering appena proposto da LACO Design merita di tornarci su. Questo interessante esercizio di stile trae infatti spunto da alcune recenti foto spia dell’ipotetica coupé compatta di Maranello, mettendone in rilievo la visione prospettica e molti dettagli peculiari che ne fanno un esemplare unico.

L’elaborazione di LACO Design ha subito scatenato la curiosità e le attenzioni della Rete, dando adito alle ipotesi più varie… La 450GT Dino è un’ipotesi che ricalca i dettagli caratteristici di quest’auto e riporta d’attualità la vociferata coupé compatta modenese, di cui si è parlato tra la fine di agosto e l’inizio di settembre dello scorso anno.

 

I “segni particolari” della Ferrari Dino

La vettura potrebbe essere dotata di un propulsore V6 da 2.9 litri, assemblata sullo stesso basamento di quella collocata sotto il cofano della nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio da 510 cavalli, ma in questo caso con più varianti di potenza, da 450 cavalli (336 kW) fino a 600 cavalli (448 kW) di spinta. Per ora, però, si tratta solo di rumors.

Il designer della Ferrari Dino ha plasmato una linea fluida e filante, con un frontale riveduto e corretto rispetto a quello dell’attuale 488 GTB, presenta aperture leggermente modificate ai lati con nuovi inserti laterali e inframezzati da un montante con il Cavallino a Rilievo, mentre sul cofano campeggiano due nuovi sfoghi che affiancano il motivo tricolore.

Da notare che i montanti del parabrezza sono scuri, in contrasto con la veste rossa (o bianca?) della vettura, e il tetto scorre tracciando un classico profilo da coupé, ma con un’originale soluzione all’altezza del lunotto: un montante dal design accattivante che fa da “raccordo” tra due propaggini. La zona posteriore, visibile solo di tre quarti, sembra riproporre soluzioni più vicine alla già citata 488 GTB, seppure presenti sfoghi laterali dal design distintivo. In attesa di un annuncio ufficiale da Maranello, il materiale per sognare non manca…

 

 

Tags:

Napoli Moda Design 2016 a Chiaia con eventi, mostre e installazioni

Napoli Moda Design 2016 a Chiaia

Tante esposizioni e iniziative saranno organizzate nel quartiere Chiaia in occasione del Napoli Moda Design 2016!

Il Napoli Moda Design si prepara a un debutto in grande stile: circa cento brand tra espositori e location parteciperanno alla prima edizione che avrà luogo dal 3 al 25 maggio 2016.

Cuore pulsante dell’alta moda partenopea, il quartiere Chiaia è stato scelto per ospitare la grande rassegna che unisce appunto moda e design in un programma ricco di eventi. Curata dall’architetto Maurizio Martiniello, la kermesse si propone di creare un percorso urbano che valorizzi il tema di quest’anno, ‘Luxury Ideas’, attraverso esposizioni, happening e installazioni negli show room della zona.

Le diverse sfumature del lusso saranno presentate con esperienze tattili e visive, senza escludere materiali come marmo, legno, tessuti, vetro. L’iniziativa si intreccerà con le proposte di WineThecity, la festa itinerante che nel mese di maggio celebra il vino.

Non solo negozi e atelier saranno coinvolti nel Napoli Moda Design: il PAN accoglierà tre progetti di moda e design dedicati ai talenti campani, mentre le boutique dell’aeroporto di Napoli saranno invase da installazioni di designer internazionali.

Il calendario sarà fitto di eventi e sul sito potete consultare il programma completo del Napoli Moda Design 2016.

Location

Via Filangieri e Via dei Mille
Bulgari, Damiani, Montblanc, Valentine, Brunello Cucinelli, Eddy Monetti Uomo, Flover Srl, Olympus, Viabizzuno, Via Dei Mille 40 / Sede Napolimodadesign.

Via Morelli
Angelo Marino, Ermanno Scervino, Michele Franzese Moda, Temporary Store BB Italia – Maxalto, Livio De Simone, Russo Home.

Via Chiaia
Rubinacci Napoli, Siola, Tramontano Napoli.

Riviera di Chiaia
Marinella, Angela Solla.

Piazza Vittoria  e Via Calabritto
Terrazza Calabritto, Enzo Miccio, Galiano, Temporary Store Le Ceramiche Vesuviane Srl e Pecorella Marmi, Mario Valentino, Paolo Bowinkel, Temporary Store Baxter, Versione Luce.

Piazza dei Martiri e Via Santa Caterina
Cesare Paciotti, Emporio Armani, HarmontBlaine, Pellicceria Mele, Salvatore Ferragamo Donna, Salvatore Ferragamo Uomo, Eddy Monetti Donna

Via Chiatamone
Nabi, Poltrona Frau Cappellini

Informazioni su Napoli Moda Design 2016

Quando: dal 3 al 25 maggio 2016
Dove: quartiere Chiaia, varie location
Info e contatti: Sito Napoli Moda Design

Come rivoluzionare gli spazi di un bilocale

Il proprietario di un appartamento a Milano ha deciso di rivedere tutta la disposizione degli ambienti interni poichè la distribuzione risultava vecchia e poco funzionale. Il bagno è stretto e lungo, la camera da letto affaccia su una via molto trafficata, inoltre servirebbe ottimizzare lo spazio per inserire una cabina armadio e una stanzetta singola per un futuro figlio. Per ottenere tante diverse idee di progetto il cliente si è affidato a CoContest, piattaforma web che fa concorsi di progettazione aperti ad una community di designer e architetti di oltre 35mila iscritti.

Il progetto vincitore è della designer Ljiljana Ognjanovic, che prevede il riposizionamento della camera da letto nel lato più silenzioso della casa. Il vecchio bagno è sostituito con una cabina armadio a cui si accede dalla camera da letto; il nuovo bagno è posto nella parte centrale della casa a separare zona notte dalla zona giorno. La zona giorno prevede due proposte: nella prima, una soluzione open space con cucina, pranzo e soggiorno si estende su tutto il fronte dell’appartamento che si affaccia sulla via più movimentata; nella seconda si è sacrificato un pò di spazio al soggiorno per inserire la camera singola.

Il secondo progetto, dello studio Effebi, ha posto un disimpegno all’ingresso e un corridoio come filtro tra zona giorno e zona notte. Lungo tutto il corridoio corre un armadio a muro che fa da cabina armadio e ospita lavatrice e asciugatrice. Sul controsoffitto sono inseriti dei faretti ad incasso che danno un tono molto elegante a questo spazio. La zona giorno ha una cucina aperta posta lungo la parete di fondo, salotto e zona pranzo. I colori di arredi e finiture sono tenui, delle lampade design tanno un tocco caratteristico a questo spazio.

Il terzo progetto classificato è di Andrea Micheletti. La sua proposta prevede quattro soluzioni diverse per la disposizione dei due locali aggiuntivi: cabina armadio e camera singola. Nella soluzione con la sola camera matrimoniale è stato posto un comodo ripostiglio all’ingresso. La cabina armadio è inserita all’interno della camera da letto ed il bagno è stato ampliato aggiungendo un disimpegno che ospita il locale lavanderia e un armadio, precedentemente inseriti nel bagno. In un altra soluzione è stato inserita la cameretta in un angolo della zona giorno, chiudibile con pareti mobili.

TAGS:
Andrea Micheletti | Ljiljana Ognjanovic | Turismo |

Fiera di Primavera a Sisola

Domenica 24 aprile nel pomeriggio le vie del borgo saranno invase da bancarelle di prodotti locali naturali, biologici, biodinamici, sinergici, per valorizzare l’agricoltura contadina e il recupero del territorio: un “patto” tra produttori e consumatori per l’origine e la tracciabilità dei prodotti.

La giornata inizierà con la passeggiata con l’Anpi (associazione nazionale partigiani d’Italia) a piedi, in bicicletta, a cavallo, con gli asini, sui “Sentieri della libertà: i luoghi di Pinan”, nei boschi di Rovello. La partenza avverrà alle 9.30 dall’agriturismo Valle Nostra.
Nel pomeriggio, a Sisola, in fiera si potranno trovare anche torte, frittate di ortica, pane con farina di grano antico e “crescente”, tutto secondo natura. I più piccoli e non solo si potranno cimentare nella “Caccia al tesoro della Biodiversità” con Marco Criniti e il Teatro di Simona Ugolotti.
La sera, a Borassi, si cenerà con il tradizionale “bio-minestrone” e altre golosità presso l’agriturismo Alpi: grazie ai ristoratori locali, si potranno gustare i “piatti della Libertà”, privi di agricoltura industriale e sostanze di laboratorio.
La fiera, organizzata con il patrocinio del comune di Rocchetta e la collaborazione della pro loco locale e dell’associazione “Musa”, si terrà anche in caso di pioggia al coperto.

PS4.5: prezzo, specifiche e data di uscita

Sembra ormai assolutamente chiaro che Sony sta lavorando dietro le quinte ad una nuova console con nome in codice PlayStation Neo. C’è ancora qualche dibattito se questo è un nome provvisorio che poi diventerà PS4.5 o PS4K, o se PlayStation Neo potrebbe essere il vero marchio finale della macchina.

Arriva la PS4.5

Indipendentemente da questo, la società giapponese apparentemente intende rilasciare una versione migliorata della PlayStation 4 entro la fine dell’anno. I nuovi componenti al suo interno permetteranno un gioco migliore; gli analisti credono che Sony rilascerà la PS4.5 nel mese di ottobre, puntando naturalmente al mercato di Natale.

Dopo i mormorii iniziali, ora sono state rilasciate informazioni più solide, che sostiengono con forza l’imminente uscita della PS4.5, anche se Sony deve ancora confermare l’esistenza del dispositivo.

sony-playstation-4-5-informatblog

Non è ancora chiaro esattamente ciò che Sony intende fare con la PS4.5, ma si concentrerà sulla capacità della macchina di gestire la realtà virtuale e il gioco 4K. Ma una fuga precoce di specifiche indica che la nuova console di Sony avrà difficoltà a fornire gioco 4K, anche se avrà il potenziale per fornire questa risoluzione tramite upscaling.

Allo stesso modo, non vi è alcuna disposizione per una specifica periferica per la realtà virtuale diversa da quella fornita con la PlayStation 4. Le voci provenienti da Sony hanno già indicato che la società impedirà agli sviluppatori di rilasciare periferiche destinate esclusivamente alla PS4.5. Questo elimina la possibilità di una PlayStation VR fatta apposta per PS4.5, anche se è possibile che la società potrebbe offrire una migliore realtà virtuale rispetto alla PlayStation 4 standard.

nome in codice Neo

Quello che sappiamo dopo un recente rapporto di Giant Bomb, è che la PS4.5 è in fase di sviluppo con nome in codice Neo. Le fonti hanno suggerito che la PS4.5 sarà basata su un’architettura migliorata, con specifiche aggiornate per CPU, GPU e RAM.

Anche se il divario tra questa console e la PlayStation 4 non è forse grande come anticipato, resta il fatto che la PS4.5 sarà significativamente più potente della console esistente. Già si parla di giochi con maggiore frequenza di fotogrammi della PlayStation 4, e sembra probabile che la console sarà in grado di offrire giochi in risoluzione superiore allo standard 1080p della PS4.

Se gli sviluppatori saranno in grado di spingere la macchina alla risoluzione nativa 4K è ancora tutto da vedere, ma Sony ha già dato dei consigli ai produttori di videogiochi che indicano come ottenere il meglio della nuova macchina e fornire una vera risoluzione 4K.

famiglia PlayStation

Sony è in delicato equilibrio con la PS4.5, perchè deve garantire che non alieni la PlayStation 4, ma allo stesso tempo esserne migliore per far desiderare agli utenti di comprare la nuova console.

Con questo in mente, i primi rapporti indicano che la società giapponese ha pensato essenzialmente ad una piattaforma standardizzata, garantendo che i proprietari di PlayStation 4 non saranno né esclusi né alienati dalla famiglia PlayStation. Così, sarà richiesto a tutti i nuovi titoli di funzionare sia su PlayStation 4 che su PS4.5, e sembra chiaro che i giocatori online di entrambe le console saranno in grado di competere gli uni con gli altri.

In mostra all’E3

Con l’E3 in arrivo a giugno, i fan di Sony sperano che la società possa dare ai giocatori il primo assaggio della nuova console. Ci sarà sicuramente una grande quantità di rumore in vista della manifestazione di Los Angeles, e sarebbe un colpo da KO se Sony fosse grado di mostrare la PS4.5 in tale data.

Il Wall Street Journal ha già riferito che la console sarà annunciata in vista del rilascio della PlayStation VR, ed entrambe le macchine essenzialmente hanno l’obiettivo di collaborare tra loro. Si pensa anche che Sony rivelerà una nuova vesione sottile per PlayStation 4, con l’involucro un po’ più piccolo e leggero rispetto alla console esistente.

innovazione all’interno

Anche se le capacità di PS4.5 sono ancora molto fumose, Eurogamer ha suggerito che la console Sony sfrutterà le nuove innovazioni e miglioramenti nell’architettura del chip. Ciò consentirà alla CPU di eseguire più efficientemente, forse permettendo agli sviluppatori di spremere ancora di più il sistema rispetto a quanto avviene con la PlayStation 4.

Eurogamer collega il processore Tahiti 7970 alla PS4.5, il che suggerisce che questa unità porebbe fornire un aumento del 60% della potenza di calcolo. Overclock, RAM più veloce e forse più memoria: questo viene suggerito dalla pubblicazione, anche se non tutte queste caratteristiche sono incluse nella relazione di Giant Bomb.

Prezzi

Indubbiamente il prezzo di PS4.5 sarà una considerazione importante per Sony dato che tenta di mantenere bassi i costi, rilasciando una macchina potente ad un prezzo interessante. Sony deve bilanciare un po’ i conti, ma la convinzione generale è che la PS4.5 possa andare in vendita a 399 dollari. Sony può offrire ai consumatori differenti varianti del disco rigido, il che significa che quello sarà il prezzo della versione base.

L’esistenza stessa della PS4.5 pone domande, non ultima come risponderà Microsoft. Sarà anche interessante vedere ciò che Sony ha in mente per la PlayStation 5, e quando vedremo la prossima generazione di console. Ma il primo avvistamento della nuova macchina Sony forse è a soli due mesi di distanza. (Fonte)