Il 19 dicembre 2011 si terrà presso il Poli.design, Consorzio del Politecnico di Milano, la presentazione dell’undicesima edizione del Master in Yacht Design, che avrà la sua giornata di selezione dei candidati il 20 gennaio 2012.

Questo percorso di formazione è stato il primo del genere attivato in Italia, ed è considerato all’avanguardia a livello internazionale. Alla sua riuscita in questi anni hanno collaborato, oltre alla Facoltà di Design del Politecnico di Milano, l’Università di Genova, l’Università di Chieti e l’Associazione UCINA, con l’obbiettivo di formare professionisti che possano affermarsi come leader nel campo della progettazione nautica.

Uno dei punti chiave del corso è la sua sperimentalità: viene data grande importanza all’ esercitazioni pratiche e ai workshop di progettazione, dove gli studenti possono sviluppare tutte le conoscenze acquisite. Il programma prevede poi alcune visite presso importanti realtà produttive che si occupano di progettazione nautica, al fine di offrire un primo contatto nel mondo del lavoro. Questi incontri risultano importanti anche per potere pianificare il periodo di stage finale, che normalmente viene svolto presso studi di progettazione, cantieri o aziende del settore nautico.

Gli studenti avranno, come obbiettivo finale del master, la realizzazione di due progetti: una barca a vela e a motore, con la richiesta di tener conto delle tendenze del mercato.

Le guide del master saranno un gruppo di docenti che lavorano in ambito accademico, ma anche e soprattutto professionisti già inseriti nel settore della nautica e della ricerca applicata allo yacht design.

Per maggiori info e per partecipare alle selezioni, è possibile scrivere all’indirizzo: formazione@polidesign.net