Giovedì 5 aprile 2012 al Luxor Cafè, gestito da Jerry Ceccarini nel cuore del Quadrilatero genovese (via Innocenzo Frugoni 25 rosso, 010 4075570 – 010 4075570), a partire dalle 18.30, inaugurazione della saletta attrezzata per mostre Phototheque e Artoteque, che avrà lo scopo di allestire gratuitamente mostre per chiunque abbia una proposta artistica da mostrare, vuoi legata alla fotografia che alla pittura e alle altre forme d’arte collegate.

“Sarà per la gradevolezza dell’ambiente , della centralità del nostro Bar – commenta il titolare Jerry Ceccarini – ma fin dalla recente apertura abbiamo ricevuto alcune richieste di allestire delle Mostre, poi la conoscenza dell’ effervescente fotografa Diana Lapin ci ha fatto decidere di dedicare al “nuovo” e all’arte le nostre attrezzatissime 4 pareti della Saletta interna che sarà dedicata soprattutto ai giovani e ai quali sarà concessa gratuitamente . Abbiamo chiesto alla brava Diana di assumere la responsabilità artistica ed organizzativa degli eventi ” . “Per cogliere un elemento di attualità – aggiunge Diana Lapin – mi è sembrato interessante sottoporre all’attenzione di tutti quanto di preminente il momento politico sociale ci sta proponendo : la campagna elettorale , i suoi protaganisti , la fotografia come canale e messaggio del futuro della città. Si comincia con Bruno Musso che ho avuto il piacere di ritrarre. Naturalmente il candidato sarà presente all’inaugurazione. Ma spero che anche gli altri candidati e fotografi ci portino presto i loro lavori per poterli esporre”. Qualunque artista fosse interessato a esporre è pregato di contattare la responsabile alla email : dartemis23@gmail.com.

DIANA LAPIN. PROFILO

Nasce a Bielsko-Biala (PL) il 13 gennaio 1986. Fa parte dello ZPAF (Associazione di Artisti Fotografi Polacchi). Lavora nel campo di fotografia da circa 10 anni. Da qualche anno anche come graphic designer, videomaker. Si realizza nel settore della comunicazionee della pubblicità. Organizza e partecipa a mostre fotografiche, di design e d’arte in Italia e all’estero. Vince e prende menzioni in molti concorsi fotografici internazionali, ultimamente: “Saluti da Genova” organizzato da Art Commission, dove vincendo ha permesso la stampa di 20 000 cartoline con la sua opera e la vendita delle stesse per le vittime dell’alluvione. Ultimamente ha collaborato per il libro del progetto Archeonet (in collaborazione con Facoltà di Arch. di Genova e di altre città italiane). E’ stata invitata al Berlin Fashion Week 2012. Ha lavorato fra altri per : il Secolo XIX, Kemon Italia, La Senk, Frog Adv, Arturo Schwarz, Tam Tam Italia e Artre Gallery e molte altre istituzioni e clienti . Ha curato anche la grafica e naturalmente la fotografia per gli incontri con l’architetto italiano di fama internazionale Mario Botta, la campagna per il senatore e candidato a sindaco , Enrico Musso e quella per uno dei più famosi produttori di vino del mondo (Brunello di Montalcino) : Gianfranco Soldera.

ALTRE INIZIATIVE E PROPOSTE DELLA FOTOGRAFA E GRAPHIC DESIGNER DIANA LAPIN.

DUE LABORATORI FOTOGRAFICI aperti a tutti negli spazi Fondazione Oltremare (http://www.fondazioneoltremare.it/; via XX Settembre, 8, 5 piano. Tel: 010-8692456 010-8692456 ): “Come fare un bel ritratto/autoritratto a casa (il 11 Aprile – dalle 18:00 alle 20:00) e “Come fare una bella foto dell’oggetto preferito” (il 20 Aprile dalle 18:00 alle 20:00) . «In concomitanza si propone alle scuole primarie, medie e superiori di prenotare un laboratorio fotografico di due ore gratuito: avranno la possibilità di partecipare i primi tre istituti che chiameranno la Fondazione!», ha spiegato Lapin. Ma i laboratori non sono terminati: DUE LABORATORI FOTOGRAFICI negli spazi aperti della città. I nomi: “la Fotografia dei paesaggi e della natura, Genova Nervi” (il 14 Aprile dalle 9:30 alle 11:30) , “La fotografia dei paesaggi urbani, centro genovese” (il 28 Aprile dalle 10:00 alle 12:00), ove si girerà per la Superba alla ricerca di spunti da immortalare.
«Ci sono tante idee in cantiere – ha spiegato Lapin – fra cui l’opportunità settimanale (ogni Martedì dalle 18:30 alle 19:30 sul 5 piano in Fondazione Oltremare, dal 10 Aprile fino al 6 Maggio 2012) di essere ritratti da me gratis nella sede della Fondazione, si realizzano ritratti da una a tre persone, la fotografia stampata si potrà ritirare dopo 3 giorni. In questo orario sarò anche disponibile per consigli fotografici e metterò a disposizione la mia esperienza. In questo periodo potete visitare anche alcune mostre in città in quali partecipo». Enrico Musso propone anche un evento culturale in concomitanza con la settimana nazionale della cultura che si terrà nel weekend del 13 / 14 / 15 Aprile nel suggestivo Palazzo Imperiale in Piazza Campetto (centro storico). L’idea è di costruire un contenitore artistico che dia la possibilità agli artisti genovesi e che vivono a Genova di esporre le proprie opere nell’ambito della fotografia, pittura e scultura. Durante le tre giornate saranno inoltre organizzati incontri, concerti in collaborazione con il conservatorio di Genova e una lettura di poesie. Infine, a breve, uscirà anche il libro “LiberiAmo Genova” di Enrico Musso e Franco Manzitti, giornalista genovese ove il candidato sindaco spiega come bisognerebbe rilanciare Genova. Manzitti, invece, ha intervistato 10 personaggi famosi della città, da Gino Paoli a Luca Bizzarri, dall’architetto Hembert Penaranda alla campionessa di pallavolo Valentina Arrighetti. Cittadini che vogliono liberare Genova dalla staticità e rilanciarla. I personaggi intervistati sono stati fotografati da Diana Lapin.
 

INFORMAZIONI:
Diana Lapin: photo graphic design
www.wix.com/dianalapin/diana-lapin-photo-graphic-design
dartemis23@gmail.com
cercatemi su: google / google+ / facebook / linkedin / myspace / dropbox / skype: dartemis23 / youtube /

PER ISCRIVERSI AI WORKSHOP:
dartemis23@gmail.com, 329-5460893 .
Info: info@mussosindaco,.it
www.mussosindaco.it